Media

ON LINE LA PIATTAFORMA DEL PATRIMONIO CULTURALE DELLA BASILICATA

L’Ufficio Sistemi Culturali e Turistici. Cooperazione internazionale della Regione Basilicata comunica di aver disposto la riapertura della piattaforma on line “Patrimonio Culturale della Basilicata”, per aggiornare ed implementare il censimento del Patrimonio Culturale Intangibile della Basilicata, avviato con DGR n. D.G.R. n. 1198 del 7 ottobre 2014.

La Regione Basilicata, da alcuni anni, ha formalmente istituito , con successive delibere n. 958/2015 e n. 590/2016, l’ ”Elenco rappresentativo del Patrimonio Culturale Intangibile della Basilicata” da tutelare e valorizzare in quanto costituente l’elemento essenziale dell’identità culturale lucana ed ha anche sostenuto finanziariamente le iniziative proposte da amministrazioni comunali volte a conservare, tutelare e far conoscere le tradizioni, i riti, usanze, dialetti, lavorazioni frutto di tecnica e saper fare che i nostri avi ci hanno tramandato e che ancora oggi vengono tenuti vivi da associazioni culturali, pro loco, popolazione tutta.

Al fine di predisporre eventuali futuri programmi di sostegno alla valorizzazione/conservazione/rivitalizzazione di “Beni culturali intangibili”, è utile aggiornare la ricognizione, consentendo alle amministrazioni pubbliche conferme/modifiche/ precisazioni delle segnalazioni a suo tempo implementate nella Piattaforma on line “Patrimonio culturale” , e dando loro la possibilità di descrivere le attività da porre in essere nelle delle prossime tre annualità, 2018,2019 e 2020, nonché di implementare nuove segnalazioni, utilizzando il modello reperibile sulla Piattaforma medesima.

Fino alle ore 13 del 20 giugno 2018 è possibile accedere quindi sul sito istituzionale della Regione Basilicata e contribuire alla maggiore conoscenza e divulgazione del nostro patrimonio culturale.

leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *