Cultura ed Eventi

Anno del patrimonio culturale, 5 progetti italiani selezionati dalla call di Europa Creativa

Sono 5 i progetti italiani selezionati dalla call dedicata all’Anno europeo del patrimonio culturale, lanciata a settembre scorso dalla Commissione europea nell’ambito del programma Europa Creativa.

La call, con un budget di cinque milioni di euro, finanzierà 29 progetti transnazionali relativi alla promozione del patrimonio culturale.

La Società Cooperativa Eufonia riceve 200mila euro mentre la Fondazione Museo del Tessuto di Prato e l’Associazione Slow Food incassano circa 198mila euro ciascuna. E’ di circa 112mila euro, invece, il finanziamento per l’Archivio Diaristico Nazionale; all’Associazione culturale Raccontamiunastoria, infine, vanno 60mila euro.

L’Italia è al primo posto per numero di progetti selezionati (5), seguita da Francia e Belgio (4 ciascuno), Serbia (3), Spagna, Paesi Bassi e Grecia (2), Danimarca, Finlandia, Norvegia, Ungheria, Portogallo, Slovenia e Regno Unito (1). Sempre dall’Italia, inoltre, è arrivato il maggior numero di proposte (12 in totale): su più di 1,5 milioni di finanziamenti richiesti, il nostro Paese ha portato a casa 768mila euro (quasi il 50 per cento).

Per approfondimenti:

L’elenco dei progetti selezionati

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close