Cronaca

‘CALL’ MANIFESTAZIONE INTERESSE INVESTITORI ED ISTITUTI DI CREDITO OPEN NETWORK T3 BASILICATA

É on line, nella sezione “Open Network” del sito di T3 Innovation, la call pubblica per la selezione di soggetti operanti nel settore del credito e finanza, finalizzata alla sottoscrizione di protocolli di intesa per la realizzazione di un network di supporto alle startup innovative.

L’obiettivo – si legge in una nota di T3 Innovation – è intercettare l’interesse di istituti finanziari, banche e investitori che, con le loro competenze specialistiche, possano favorire la creazione di un ambiente favorevole all’imprenditorialità, valorizzando le potenzialità delle idee d’impresa più innovative venute in contatto con T3 Innovation, la struttura di trasferimento tecnologico della Regione Basilicata fortemente voluta dal Dipartimento Politiche di Sviluppo, costituita su iniziativa di PwC, Noovle, Reti e l’I3P – incubatore di Torino.

Gli investitori che compileranno la manifestazione di interesse saranno coinvolti in una serie di attività, in stretta sinergia con T3 Innovation e definite all’interno di protocolli d’intesa, mirate principalmente a supportare le attività funzionali alla creazione di startup innovative in Basilicata.

Per esempio, incontri conoscitivi con il team per mappare le effettive skill, verifica dell’accessibilità al Fondo centrale di garanzia, analisi del possibile modello di business e della scalabilità, individuazione di fonti di finanziamento, di agevolazione e delle possibili linee di credito attivabili.

Ma anche tutoraggio nella realizzazione del piano industriale e finanziario, assistenza e consulenza per l’apertura di nuovi conti correnti bancari, l’accensione di mutui ipotecari e finanziamenti.

La call si inserisce all’interno dell’ampio ventaglio di servizi di consulenza strategica e gestionale offerti da T3 Innovation a imprenditori, operatori della ricerca e startupper lucani, per favorirne la competitività e l’apertura a partnership anche internazionali.

Tali servizi includono anche operazioni di networking con soggetti attivi nel mondo delle tecnologie e della trasformazione digitale, finalizzate a costruire un solido ecosistema regionale dell’innovazione.

“Il rapporto tra istituti di credito e startup innovative – dichiara Roberto Cifarelli, assessore regionale alle Politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca – è sempre stato un tema sentito nell’ambito delle politiche di sviluppo regionali.

Lo strumento che T3 Innovation mette a disposizione con la selezione di soggetti operanti nel settore credito e finanza, rappresenta una fase di passaggio utile ai tanti giovani che pur avendo idee imprenditoriali innovative trovano difficoltà a relazionarsi con il mondo delle banche.

Pertanto, la Regione Basilicata, attraverso l’attività di T3 Innovation, offre alla giovane imprenditoria lucana tutti gli strumenti utili a sviluppare un contesto che favorisca la nascita di imprese innovative e a forte impatto tecnologico”.

Ulteriori informazioni possono essere richieste inviando una mail a info@t3basilicata.com o chiamando lo 0971.205053.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close