News Musica

WOMEN AGAINST VIOLENCE OGGI ESCE LEADBELLY Il primo singolo estratto dal disco Unplugged against violence

Da oggi, venerdì 4 maggio, è disponibile in rotazione radiofonica “Leadbelly”, il primo singolo estratto da “Unplugged against violence”, disco del progetto WAV – Women Against Violence, collettivo che vede 17 artiste italiane unite nella lotta contro la violenza sulle donne, guidate dal direttore artistico Bruno Mantra, con l’appoggio di Associazione Otto e del Centro Donna Padova e con la partnership del marchio di abbigliamento Miss Miss Outfit by Valentina. Il brano è stato scritto e composto dalla chitarrista e cantante Lil’Alice che lo interpreta duettando con la cantante Irene Brigitte.

<< Lil’Alice è stata una delle prime artiste a rispondere alla nostra chiamata – Racconta Bruno Mantra – E’ stato naturale scegliere “Leadbelly” come prima canzone per presentare WAV. In questo brano Lil’Alice duetta con Irene Brigitte, creando armonizzazioni dal sapore retrò, di una bellezza particolare. E la missione di WAV, nato dalla collaborazione tra Associazione Culturale Otto e Centro Donna Padova, è proprio quella di diffondere bellezza, speranza e armonia a favore delle donne e in particolar modo delle donne vittime di violenza. Crediamo sia bello e soprattutto utile seguire questa iniziativa, sostenendo la nostra campagna di crowdfunding, partecipando agli eventi e rimanendo collegati alle nostre attività. Aiutateci a crescere: ogni istante speso per WAV è un istante di speranza.>>

“Leadbelly” è stato prodotto da Stefano Pivato e registrato presso i Noshoes Studio di Dolo (Venezia).

Il progetto WAV si compone di due parti ben distinte. La prima è un ciclo di eventi live nei quali si esibiranno alcune cantautrici, con la partecipazione delle Amiche del Centro Donna che interverranno durante gli spettacoli per sensibilizzare il pubblico e metterlo al corrente della propria opera. La seconda è la creazione di una vera e propria super-band tutta al femminile, composta da diciassette musicistedella scena alternativa italiana e che, sotto la direzione artistica di Bruno Mantra, produttore del progetto, pubblicherà un EP attualmente in fase di registrazione.

Ecco i nomi delle artiste coinvolte:  Romina Salvadori (EstAsia), Masha Mysmane Bonetti (Exilia),Elisa Erin Bonomo (vincitrice del premo della critica Amnesty International 2017), Chiara Patronella(Almakantica), Irene Brigitte, Lil’ AliceChiara Vidonis, Irene GhiottoAnita Racca (Yavannah, finalista X-Factor), Artic Bahama Mama (Ludovica Signorelli & Erika Pilli già U.B.Dolls), Honeybird (strumentista per Tre Allegri Ragazzi Morti), Sybell (Uttern), Roberta Contesso & Sylvia Fabbris(cellulite star), Folake Oladun (Hit Kunle), Jo Stella.

Sostenitrici del progetto anche le cantanti Eva Poles (Prozac +) e Alteria.

WAV dal vivo:

10 giugno – Parco della Musica – Padova

21 giugno – Feltrinelli – Milano

24 giugno – Tutti in Campo per Tutte – Bergamo

 

Crowdfunding https://www.musicraiser.com/it/projects/1019

FB https://www.facebook.com/wavwomenagainstviolence/

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Close