Cronaca

Gino Bartali cittadino onorario di Israele. Dedicata a lui la tappa di Gerusalemme al Giro

La prima tappa del 101esimo Giro d’Italia è dedicata a Gino Bartali, l’ex campione che ha ricevuto la nomina di “Giusto tra le nazioni” il 10 ottobre 2003, tre anni dopo la sua scomparsa.

Come ricorda il sito della Corsa Rosa, il nome di Gino Bartali è inciso sul Muro d’Onore nel Giardino dei Giusti nel Memoriale del Yad Vashem a Gerusalemme.

E in occasione della prima partenza del Giro d’Italia fuori dall’Europa, il grande ciclista italiano è stato reso cittadino onorario di Israele dalle autorità del paese.

Il presidente dello Yad Vashem, Avner Shalev, ha consegnato il certificato di cittadinanza commemorativa alla nipote del campione Gioia Bartali, alla presenza dell’Ambasciatore Italiano in Israele, Gianluigi Benedetti, e del Presidente Onorario del Comitato Grande Partenza Israele, Sylvan Adams.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Close