Media

TheFork Restaurants Awards: presente anche la Basilicata

Milano, 10 aprile 2018 –   Prende oggi il via la prima edizione di TheFork Restaurants Awards – New Openings, dedicata alle nuove aperture o nuove gestioni dei ristoranti più apprezzati dai Top Chef italiani. Il progetto è concepito e curato da TheFork, tra le app leader nella prenotazione online dei ristoranti e Identità Golose, primo congresso italiano di cucina e pasticceria d’autore. Autorevolezza, qualità e innovazione: queste le caratteristiche di una iniziativa dai tratti originali e inediti nel contesto italiano.

L’obiettivo è delineare un orizzonte nuovo nel panorama della cucina d’autore, che identifichi quali siano le migliori e più convincenti nuove aperture o nuove gestioni con il contributo autorevole di 70 fra i più affermati protagonisti della ristorazione italiana. Già da oggi, sul sito www.theforkrestaurantsawards.it è possibile scoprire la lista dei ristoranti selezionati dai Top Chef, individuati da Identità Golose, che hanno espresso la propria preferenza indicando le nuove aperture e gestioni nel periodo compreso tra gennaio 2017 e marzo 2018. Non una competizione, dunque, ma un’iniziativa che valorizza la dinamicità della ristorazione italiana e che ha dato origine alla prima “Top List” TheFork Restaurants Awards. Ognuno rivela una storia che merita di essere raccontata e, soprattutto, rappresenta un’esperienza gastronomica d’eccellenza.  

 

Da oggi e fino al 5 maggio 2018, gli utenti di TheFork potranno votare sul sito dell’iniziativa la propria insegna preferita che, oltre all’endorsement della giuria tecnica, otterrà così anche quello del pubblico. Il 28 maggio 2018 saranno annunciate le insegne più votate in assoluto. Saranno considerati validi i voti di coloro che hanno effettuato una prenotazione attraverso TheFork nel periodo 1 maggio 2017 – 1 maggio 2018. Ogni utente può votare una sola volta: in caso di votazioni multiple, l’ultima votazione effettuata con lo stesso indirizzo email sarà considerata valida.

Il nuovo ristorante da provare in Basilicata secondo i grandi chef italiani

Dimora Ulmo, Matera: in una dimora storica del Settecento affacciata sul sasso caveoso, il pensiero del ristorante è basato sulla costante ricerca di sapori e materie prime legate al territorio riproposte in chiave moderna. La cantina offre più di 800 etichette tra vini e distillati. Nel menu, oltre alle opzioni alla carta, sono presenti due percorsi degustazione: uno più improntato sull’utilizzo di elementi della tradizione lucana (da cui il nome “radici”), e un altro più innovativo che propone abbinamenti più ricercati. Segnalato da Felice Sgarra“un bel ristorante in una zona complessa per l’alta cucina, che vede come protagonisti bravissimi ragazzi, motivati e umili”.

A proposito di TheFork

TheFork, brand di TripAdvisor®, è la piattaforma leader in Europa per le prenotazioni online di ristoranti, con un network di oltre 45.000 ristoranti a livello globale e 16 milioni di visite al mese. La piattaforma opera come “LaFourchette” in Francia e Svizzera, “ElTenedor” in Spagna, “TheFork” in Italia, Belgio, Portogallo, Brasile, Svezia e Danimarca, Dimmi in Australia e IENS in Olanda. Inoltre, è attiva anche in inglese come “TheFork.com”. TheFork mette in contatto utenti e ristoranti, permettendo ai primi di cercare e prenotare il tavolo online e ai secondi di aumentare le prenotazioni e la fedeltà dei clienti. Attraverso TheFork (sito e app), così come su TripAdvisor, gli utenti possono facilmente selezionare un ristorante in base alle loro preferenze (per esempio localizzazione, tipo di cucina e prezzo medio), consultare le recensioni degli utenti, controllare la disponibilità in tempo reale e prenotare all’istante online. Per i ristoranti, TheFork fornisce un software, TheFork Manager, che consente di ottimizzare le prenotazioni e le operazioni, e di migliorare servizio e ricavi. 

Scarica TheFork per Android

Scarica TheFork per iOS

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, che permette ai viaggiatori di sfruttare al massimo il potenziale di ogni viaggio. Con oltre 600 milioni di recensioni e opinioni relative alla più grande selezione di business di viaggio a livello mondiale – 7.5 milioni di alloggi, compagnie aeree, attrazioni e ristoranti – TripAdvisor offre ai viaggiatori le esperienze della community per aiutarli a decidere dove soggiornare, come volare, cosa fare e dove mangiare. TripAdvisor inoltre confronta i prezzi da oltre 200 siti di prenotazione per permettere ai viaggiatori di trovare la tariffa più conveniente dell’hotel adatto a loro. I siti a marchio TripAdvisor sono presenti in 49 mercati e rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo: 455 milioni di visitatori unici al mese**, tutti alla ricerca del meglio per i loro viaggi. TripAdvisor: Informati meglio. Prenota meglio. Viaggia meglio.

Le sussidiarie e affiliate di TripAdvisor, Inc. (NASDAQ:TRIP) possiedono e gestiscono un portfolio di siti web sotto altri 20 media brand di viaggio: www.airfarewatchdog.comwww.bookingbuddy.comwww.citymaps.comwww.cruisecritic.comwww.familyvacationcritic.comwww.flipkey.comwww.gateguru.comwww.holidaylettings.co.ukwww.holidaywatchdog.comwww.housetrip.comwww.jetsetter.comwww.niumba.comwww.onetime.comwww.oyster.comwww.seatguru.comwww.smartertravel.comwww.thefork.com (inclusi www.lafourchette.comwww.eltenedor.comwww.iens.nl e www.dimmi.com.au), www.tingo.comwww.vacationhomerentals.com e www.viator.com.

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, ottobre 2017
**Fonte: TripAdvisor log files, terzo trimestre 2017

 

A proposito di Identità Golose

Dal 2005 Milano ospita Identità Golose, il primo congresso internazionale di Cucina e Pasticceria d’Autore organizzato in Italia. Ideato dal giornalista Paolo Marchi e da Claudio Ceroni, prodotto da MAGENTAbureau, il congresso chiama ogni anno alla ribalta i più grandi chef italiani e del mondo. L’edizione 2018 ha fatto registrare una rassegna stampa entusiasmante, catalizzando intorno a sé un’attenzione mediatica senza precedenti e registrando la partecipazione di oltre 1350 professionisti della comunicazione. A quattordici anni dal suo esordio, Identità Golose ha ancora ancora molto da raccontare ed è oggi l’evento di riferimento per i professionisti interessati a conoscere tutto ciò che di nuovo accade sulla scena della cucina internazionale in ogni sua espressione, all’insegna del binomio qualità e innovazione. Ad ogni nuova edizione, il sipario si apre sui maggiori protagonisti della cucina, della pasticceria e della pizzeria di qualità, dando voce anche ai più autorevoli professionisti della ospitalità, dell’arte del servizio in sala e della formazione professionale, coinvolgendo inoltre i più rappresentativi player commerciali del mondo F&B. Identità Golose, dal 2009, esporta con successo il formato negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Identità Golose, inoltre, è una testata giornalistica (www.identitagolose.it) e una guida internazionale on line (www.guidaidentitagolose.it) . Entrambi i progetti editoriali, sono sviluppati da una redazione centrale che conta collaboratori in tutto il mondo.

 

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close