Cultura ed Eventi

L’Anno europeo del patrimonio culturale e le prospettive internazionali: Forum a Bruxelles

Nel 2018 l’Ue celebra il suo patrimonio culturale a livello europeo, nazionale, regionale e locale. Nell’ambito della strategia dell’Unione di mettere la cultura al centro delle relazioni internazionali, la Cultural Diplomacy Platform – la piattaforma europea per la diplomazia culturale lanciata nel 2016 e fortemente voluta dall’Alto Rappresentante dell’Unione per gli Affari esteri Federica Mogherini – ha organizzato l’International Perspectives Forum. L’evento, in programma a Bruxelles il 23 aprile, esaminerà i temi principali dell’Anno europeo del patrimonio culturale da una prospettiva internazionale e vedrà protagonisti relatori ed esperti di alto livello, che avranno l’opportunità di scambiarsi conoscenze e competenze, discutendo sugli ultimi approcci e strategie.

PROTEZIONE, GOVERNANCE, INNOVAZIONE

Il Forum, che sarà chiuso dal Commissario europeo per la Cultura e l’Educazione Tibor Navracsic, è suddiviso in tre sessioni che riguarderanno la protezione del patrimonio culturale a rischio, l’impegno e la governance partecipativa e l’innovazione nel patrimonio culturale. Parteciperanno, tra gli altri, Walter Zampieri, Capo unità per le politiche culturali per l’Educazione e la Cultura della Commissione europea, Stefano Manservisi, direttore generale della DG Sviluppo e cooperazione internazionale della Commissione europea, Jyoti Hosagrahar, direttore della divisione dell’Unesco per la creatività, ed Erminia Sciacchitano, della DG per l’Educazione e la Cultura della Commissione europea.

Per approfondimenti:

Il programma dell’International Perspectives Forum

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close