Media

Fastweb4School, al via la seconda fase di crowdfunding

Sono online i 38 progetti di Fastweb4School selezionati e che possono ora iniziare a raccogliere i fondi per essere poi cofinanziati al 50% dalla società stessa.

Gli studenti hanno presentato progetti di varia natura tra cui la costruzione di computer, l’ideazione di modellini di Formula1 stampati in 3D, la creazione di robot artigianali e la promozione di piccoli FabLab all’interno delle scuole.

Se la scuola raccoglie con il crowdfunding il 50% del budget relativo all’iniziativa presentata,si legge in una nota, Fastweb metterà a disposizione delle scuole il restante 50%, fino ad un massimo di 10.000 euro per progetto.

 

 

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visualizza articoli simili

Close

Close