Cultura ed Eventi

Ue, il 12 maggio a San Marino la prima Conferenza delle Città italiane sulle Vie dell’Ambra

Si terrà sabato 12 maggio – presso Repubblica di San Marino – la prima Conferenza Programmatica delle Città Italiane sulle Vie dell’Ambra.

L’evento è organizzato dal Centro Internazionale di Ricerche CIVIA, che dopo aver organizzato dal 2014 i più importanti Convegni Internazionali sulla Viabilità Antica–Le Vie dell’Ambra, con tutti i maggiori studiosi mondiali in rappresentanza di 32 Paesi ed il Patrocinio di 34 Ambasciate di Stati, ed aver acquisito estese conoscenze sulla materia, promuove a livello internazionale – in collaborazione con le Segreterie di Stato della Repubblica di San Marino per gli Affari Esteri, Cultura e Turismo – il Progetto delle Vie dell’Ambra, con l’obiettivo primario di creare un grande network per la valorizzazione culturale, turistica ed economica dei territori interessati dalle antiche vie commerciali di diffusione dell’Ambra prodotta dal bacino del Mar Baltico e da altre Regioni Europee.

Queste rappresentano le più importanti vie di incontro e di collegamento fra gli uomini, a partire dalla Preistoria fino ai Secoli moderni, e sono state inoltre fondamentali per la creazione della comune identità dei popoli europei, per cui si richiederà al Consiglio d’Europa anche il riconoscimento di “cultural route” europea.

Il Progetto – inserito fra le iniziative dell’Anno Europeo 2018 per il Patrimonio Culturale – riguarderà oltre 4.800 città odierne di 3 continenti, per circa 3 miliardi di abitanti, e sarà il principale strumento di sviluppo turistico nella Comunità Internazionale.

I siti italiani sono oltre 1.000 e moltissimi riconducibili a splendidi borghi, per cui sarà ancor più qualificante una loro valorizzazione, e riguardano località di tutte le Regioni italiane.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close