Cronaca

Progetto Speciale Senisese : Sindaco Rossella Spagnuolo risolvere criticità macroattrattore,consorzio di bonifica,gestione EIPLI

In una nota diffusa sulla pagina facebook istituzionale del Comune di Senise il sindaco Rossella Spagnuolo ha evidenziato le criticità da risolvere al più presto riguardanti le problematiche del macroattratore di Senise dovute all’apertura della Traversa del Sarmento e gestionali.

Di comune accordo con il Presidente della Regione, si terrà un incontro fissato per il Giorno 22 marzo p.v. Presso l’APT Basilicata.

Sempre Spagnuolo, ha sollevato l’urgenza di affrontare il tema dell’agricoltura e delle problematiche legate al Consorzio di Bonifica ed alla gestione EIPLI, ottenendo un incontro per lunedì 19 p.v. Presso la sede Regionale.

Per poter mettere in rete un’offerta turistica efficace, integrata, occorre risolvere le problematiche. Il progetto Speciale Senisese sarà portato a termine.

L’implementazione degli attrattori di Terranova e Viggianello completano le opere turistiche strutturali ma, occorre concentrare gli sforzi su un’azione di marketing efficace. Spagnuolo ha chiesto che venga aperta una discussione sull’accordo Acqua e sui fondi acqua a cui deve corrispondere un equo beneficio per il territorio.

L’area Industriale di Senise è nel percorso tra le due zone ZES, da considerare come Zona Franca.

Inoltre, Spagnuolo, chiede che nella costituzione del nuovo soggetto gestore delle Dighe, venga considerata l’ipotesi di coinvolgere i Comuni i cui territori ricadono negli invasi. “Che non si verifichi più che L’EIPLI, vieti al Sindaco di entrare negli impianti”, così come accaduto quest’estate in occasione dell’emergenza idrica.

Il Presidente Pittella, ha accolto le richieste di discussione, rendendosi subito disponibile a vagliare le opportune soluzioni.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close