Cronaca

SENISE: L’Amministrazione Comunale intitola Palazzo San Francesco a “Falcone e Borsellino” Palazzo della Cultura e della Legalità

L’amministrazione Comunale di Senise con delibera di giunta n.21 del 07-03-2018 intitola  l’ex Palazzo San Francesco in  Casa della Cultura e della Legalità “Falcone e Borsellino” ad Aprile la cerimonia di Inaugurazione ed Intitolazione alla quale parteciperà la sorella del magistrato ucciso dalla mafia Maria Falcone.

Riportiamo di seguito la delibera di giunta comunale:

Premesso che:

  • è compito dell’Amministrazione Comunale l’attribuzione della numerazione civica e dellatoponomastica in ordine alla L. n.1188 del 23.6.1927 e L. n.473 del 17.4.1925 e al DPR del 30.5.1989 n.223, con il fine di tutelare la storia toponomastica di Senise e del territorio, curando che le nuove denominazioni rispettino l’identità culturale e civile della città, i toponimi tradizionali e storici;
  • che la scelta dell’intitolazione di strade, piazze ed edifici deve ricadere preferibilmente su nomi di personaggi, o categorie di persone che si siano distinte in campo civile , sociale, professionale od artistico di cui si intende onorare e perpetrare la memoria;
  • tra gli intendimenti programmatici di questa Amministrazione vi è quello di porre in essere ogni utile iniziativa per diffondere la cultura della Legalità e Trasparenza dell’azione amministrativa, anche attraverso la commemorazione di quegli uomini di Stato che hanno compiuto il loro dovere fino al sacrificio della propria vita.Ritenuto che:
  • nel decorso anno 2017 ricorreva il venticinquesimo anniversario della strage, per mano della mafia, in cui perirono i Giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, familiari e gli uomini delle scorte tragicamente uccisi tra il mese di maggio ed il mese di luglio del 1992;
  • il barbaro assassinio dei Magistrati rimane intatto nella memoria collettiva, ed è indispensabile che tutti i cittadini di Senise, ed in particolare le giovani generazioni debbono avere contezza del sacrificio, del suo valore simbolico e dell’esempio luminoso lasciato dai due Magistrati caduti per mano della barbarie mafiosa;
  • l’imperituro ricordo delle due eminenti figure è fondamentale per sensibilizzare alla lotta alla mafia e ad ogni altra forma di criminalità e illegalità;
  • il sacrificio dei Giudici Falcone e Borsellino e degli agenti caduti, rappresenta il momento più elevato di difesa e amore per la Patria e le Istituzioni Repubblicane.Atteso che da tutte le forze politiche è emersa con forza la richiesta di ricordare tale supremo sacrificio intitolando una struttura pubblica cittadina alla memoria dei predetti Giudici;Ritenuto quindi opportuno, per le motivazioni suesposte, intitolare l’ex Palazzo Municipale, già recuperato strutturalmente e funzionalmente per una sua destinazione a Palazzo della Cultura e della Legalità a “Falcone e Borsellino”;Dato atto che la Regione Basilicata con Decreto del Presidente della Giunta Regionale in data 20.2.2018 ha autorizzato il Sindaco del Comune di Senise “alla citazione del Patrocinio in tuttel le forme consentite di divulgazione in occasione della inaugurazione del Palazzo della Cultura e della Legalità “Falcone e Borsellino”;Atteso che competono esclusivamente alla Giunta Comunale le valutazioni e le determinazioni concludenti, previo apprezzamento dell’interesse e del fine pubblico rispetto alle funzioni istituzionali dell’Ente, ai sensi dell’art. 97 della Costituzione;Verificato che non sussiste obbligo di astensione per i Responsabili di cui all’art. 49 D.Lgs. 267/2000 e s.m.i., nel caso di specie in quanto gli stessi non si trovano in posizione di conflitto d’interesse ai sensi dell’art.2 del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione adottato con Delibera di G.C. n. 4 del 26/1/2018;

Richiamata la legge 23 giugno 1927 n. 1188 “Toponomastica stradale e monumenti a personaggi contemporanei” ed in particolare gli art. 1, 2, 3, 4 e dato atto che l’istruttoria del presente provvedimento è stata assunta dal Responsabile del Settore Amministrativo, non trattandosi di ambito toponomastico stradale ma di edificio pubblico culturale;

Viste le circolari del Ministero dell’Interno n. 4 del 10.02.1996 e n. 10/1991 con la quale si attribuisce competenza in merito al presente provvedimento alla Giunta Comunale;

Acquisito il parere di regolarità tecnica reso dal Responsabile del Settore Amministrativo; Visto il decreto legislativo 18 agosto 2000 n. 267;
Visto lo Statuto Comunale;

Ad unanimità di voti favorevoli, resi per alzata di mano;

DELIBERA

1) Intitolare l’ex Palazzo Municipale, già recuperato strutturalmente e funzionalmente per una sua destinazione a Palazzo della Cultura e della Legalità a “Falcone e Borsellino”;

2) Prendere atto del Decreto del Presidente della Giunta Regionale di Basilicata in data 20.2.2018 con i quale ha autorizzato il Sindaco del Comune di Senise “alla citazione del Patrocinio in tuttel le forme consentite di divulgazione in occasione della inaugurazione del Palazzo della Cultura e della Legalità “Falcone e Borsellino”;

3) demandare ai Responsabili di Settore la competenza per l’adozione di eventuali atti di impegno spesa connesse alla cerimonia di inaugurazione.

Credits Photo: Luigi Miele

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close