News Musica

“Mama o Non Chiama” il nuovo singolo di Sciabola (Smilax Records)

Da Martedi 13 Marzo nelle radio italiane “Mama o Non Chiama” (M. Oldani – A. Violante – G. Alloesio – F.S. Brizzi) , il nuovo singolo di Marco Oldani A.k.a. Sciabola, Un pezzo, beat composto da da Rambla, che a dire dello stesso Sciabola, si è scritto da solo. Tratta una tematica evidentemente attuale e contemporanea: l’amore nella nuova epoca. È l’artista stesso a dire che lo spunto nasce da quando lui viveva i primi amori strappando i petali ai fiori, secondo il ben noto gioco. Ora invece è diverso, le cose sono cambiate, non ci sono più gli sguardi ma c’è la reaction alle storie di Instagram, non c’è più la lettera d’amore, ma c’è il messaggio su whatsapp. Non c’è più il “chissà se mi ama”, ma c’è il “se mi ama, mi chiama”. Da qui il titolo.
Il videoclip rappresenta coerentemente questo spirito, portando un suono estivo e fresco in un ambiente gelido e austero come la montagna. Inserendo un cuore caldo in un deserto di ghiaccio. E se è vero che l’arte è bella per quello che si vede, ma è sofferta per come si è arrivati a farla vedere, allora ha ragione Matwop, alias di Matteo Zoppi, il videomaker, che ci racconta di come siano arrivati a girare il video proprio lì, dopo non aver avuto i permessi necessari per ben altre tre location, o di come abbiano girato la parte ininterno perché fuori imperversava una bufera di quelle che non vedi a un palmo dal naso. Ma la cosa che fa di questo duo audio-video (Sciabola-Matwop) una coppia strepitosa è che sanno di aver realizzato un prodotto di alto livello e che supera ciò che c’è stato in precedenza, ma se chiedi loro cosa ne pensano ti daranno sempre la stessa risposta: “Non è un punto di arrivo. Bensì un ottima partenza per qualcosa di più grande.”

Biografia

Marco Oldani A.k.a. Sciabola, nasce a Pisa nel 1998 tra le sigarette che i genitori vendevano al Tabacchino e le casse stereo del fratello maggiore, che eruttavano continuamente Boom-Bap. Il suo rap cresce in provincia, più precisamente a Casciavola, tra i freestyle al parco e la break dance con la crew MillionDollarBreakers. La notorietà cittadina arriva con la vittoria del contest di freestyle del Concerto dei Buonarroti, che lo porta, nel 2017, a pubblicare il suo primo EP: Prescelto EP, con un estratto (dal titolo “4-4ERE”) che in breve tempo supera le 10k visualizzazioni. Forte dei suoi recenti successi e sempre in contatto con i rapper Toscani Crema e Manu Phl, apre alcuni tra i loro concerti ed inizia a farsi un nome. Così, grazie al suo stile scoppiettante, ricco di eccentricità spensierata e goliardica, le sue canzoni iniziano a viaggiare anche al di fuori della Toscana, interessando il panorama lombardo-piemontese. Nello stesso anno inizia la collaborazione con lo studio di produzione Coffeeshop, con cui esce poco dopo con i due singoli SuperEroe e Mykonos. Quest’ultimo è il suo pezzo di maggior successo che, oltre ai buoni risultati ottenuti su Spotify e YouTube, lo inquadra precisamente in contesto Hip-Hop nuovo ed originale.

A gennaio dell’anno successivo firma con l’etichetta discografica Lion Music, in collaborazione con Smilax Publishing con l’obiettivo, quanto mai tangibile, di arrivare alle orecchie di tutta Italia.

Publishing by Smilax Publishing Srl/Tranquillo Leone(Lion Music)/Edizioni Chiasso dal Fosso

(P) & © 2018 Smilax Publishing Srl/Leone Tranquillo

www.smilaxpublishing.com – www.youtube.com/smilaxpublishing

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visualizza articoli simili

Close

Close