News Musica

MARIO PERRETTA in “NON HO PAROLE” I giovani dell’era digitale “senza parole”,l’omaggio al Pop ed a Michael Jackson. La Suono Libero Music, affida il progetto alla voce dell’ex baby-prodigio di “Ti lascio una canzone”

Esce “Non ho parole”,  l’omaggio alla musica americana ed al “RE del POP” Michael Jackson dell’etichetta discografica indipendente Suono Libero Music, diretta da Nando Misuraca.

Interprete è Mario Perretta, il giovane talento lucano già noto al pubblico per la partecipazione alla  trasmissione Rai “Ti lascio una canzone” condotta da Antonella Clerici.

L’artista, che già all’attivo il singolo “L’Anno nuovo” con la label partenopea (scritto dal duo Paolo Audino-Misuraca), è stato scelto proprio dal direttore artistico dell’etichetta napoletana che spiega così la nascita del progetto: “Ho scritto questo brano perché da sempre la musica americana, e soprattutto il pop, hanno rappresentato per me fonte di ispirazione. Quei suoni -continua Misuraca- l’importanza del groove, l’orecchiabilità delle melodie sono qualcosa che hanno influenzato il mio stile come musicista e produttore. Ed è per questo che è nato questo omaggio”.

Poi prosegue raccontando il motivo della scelta ricaduta su Perretta: “Mario è un talento giovane molto interessante-dice il produttore napoletano- ha nelle sue corde questo tipo di sound e, tra gli artisti presenti in scuderia, mi sembrava quello più indicato per potersi far portavoce di questo progetto che vogliamo arrivi ai ragazzi”.

Anima occulta di questo brano, fresco r’n’b con venature funky, è proprio Michael Jackson, come spiega lo stesso Misuraca: “Jacko era un Dio della musica, i giovani devono riscoprirlo e partire da lui per imparare. E noi, da sempre, cerchiamo di sensibilizzarli all’ascolto della buona musica”.

Poi svela una curiosa chicca: “Sotto la voce di Perretta troverete degli inserti vocali proprio di Jackson che sono stati accuratamente campionati da me e sui quali ho costruito la stesura del brano. Quell’uomo faceva tutto con la voce e rappresenta un simbolo di come il talento puro sia musica anche senza le note”.

Il videoclip della canzone, con regia di Ivan Forastiere e direzione artistica dell’attrice Barbara Mercurio, racconta i tormenti d’amore di un giovane, figlio dell’era dei social.  Co-protagonista in video la giovane Rosa Giugliano .

La voglia disperata di comunicare e l’incapacità di trovare le parole giuste da dire alla propria amata, sono solo alcuni dei sintomi di un’epoca che va troppo in fretta e brucia sentimenti e relazioni.

L’etichetta napoletana, da sempre vicino alle scuole ed alle tematiche sociali (“Il sole in faccia” per D’Aria con i detenuti del Carcere di Arienzo, #Selfie per Andrea Settembre o “Mehari Verde” per lo stesso Nando Misuraca etc.) , vuole, con questo progetto, accendere i riflettori sull’esigenza e le difficoltà che hanno i ragazzi a comunicare il proprio sentire profondo, la propria emotività, nei rapporti umani.

Il prodotto è stato girato con il contributo dell’azienda Lozza Italia, il brand italiano più antico per la produzione di lenti ed occhiali con sede a Matera, Parma e Firenze.

Singolare location del video è l’Hotel Mercure Napoli Centro (gruppo alberghiero facente parte del colosso internazionale parigino AccorHotels con sedi in tutto il mondo )  grazie alla preziosa collaborazione della Direttrice Alessandra Bossa che ha aperto alla troupe le porte del piccolo gioiello alberghiero ubicato a pochi passi dal Maschio Angoino.

“Non ho parole” è reduce dall’ottimo successo di Casa Sanremo, dove Perretta ha vinto il primo premio del festival indipendente “Star For Italy” che si è svolto durante i giorni della kermesse sanremese.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close