Cronaca

Due scosse di terremoto registrate nelle province di Potenza, Avellino e Salerno di magnitudo 2.8 e 2.1

Due scosse di terremoto di magnitudo 2.8 e 2.1,  ben avvertita da tantissime persone, sono state registrate  alle ore 9:49 e alle 10:07, di questa mattina dalle popolazioni residenti in numerosi comuni delle provincie di Potenza, Avellino e Salerno. Tra i comuni epicentro delle due scosse figurano Muro Lucano, Bella, Castelgrande, Ricigliano e Balvano. Entrambe le scosse  registrate ad una profondità di 7 chilometri. Mentre, seppur più lieve, è stata registrata anche a San Fele, San Gregorio Magno, Baragiano, Rapone, Romagnano al Monte, Pescopagano, Ruvo del Monte, Sant’Andrea di Conza, Buccino, Santomenna, Laviano, Colliano, Vietri di Potenza, Castelnuovo di Conza, Salvitelle, Valva, Ruoti, Palomonte, Picerno, Conza della Campania, Calitri, Caggiano, Cairano e Savoia di Lucania.  Scossa  registrata dall’INGV.