Politica

Noi con l’Italia, l’intervento di Latronico al convegno di Nova Siri

“Il 20 per cento dei ragazzi nati nel 1999 che voteranno per la prima volta il 4 marzo prossimo sono moderati d’ispirazione ed un altro 16 per cento si qualificano riformisti. C’è un gruppo tra questi nuovi elettori che potrebbero decidere la partita politica nelle prossime elezioni che diffida di proteste anti sistema e di promesse aleatorie.’

Noi con l’Italia’ si rivolge a loro perché la rabbia sia una proposta ed una responsabilità comune che va riattivata. Il cambiamento quello vero parte da questa dinamica a cui dobbiamo saper guardare”.

Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico, candidato al Senato con “Noi con l’Italia”. “Di qui l’invito ai giovani ad andare a votare, lanciato nelle scorse settimane anche dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, – ha continuato Latronico – ma non deve sfuggire che per coinvolgerli nell’importante processo politico, che ci porterà alle urne il 4 marzo, serve l’impegno con le nuove generazioni per realizzare politiche giovanili, occupazionali e pensionistiche strutturali e di lungo respiro”.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close