Cronaca

IL GAL START 2020 ALLA BIT MILANO

Il GAL START 2020 sarà presente, dall’11 al 13 febbraio, alla BIT – Borsa Internazionale del Turismo, presso la Fiera Milano City attraverso un’azione di co – marketing con l’APT Basilicata, che per il 2018 vede un’importante novità per gli operatori pubblici e privati dell’area vocazione “Matera Orientale – Metapontino”.

A comunicarlo, con una nota, è il Presidente del GAL START 2020 Leonardo Braico; la nostra partecipazione ad uno dei più importanti eventi turistici di settore si inserisce nelle attività messe in campo dall’APT Basilicata che trovano piena corrispondenza e sostegno nel nostro PAL (Piano di Azione Locale) approvato dalla Regione Basilicata e concertato con i diversi operatori pubblici e privati del territorio, attraverso il metodo della progettazione dal basso tecnicamente definito “Botton up”.

A Milano sperimenteremo un innovativo approccio alla promo – commercializzazione, dove attraverso un’agenda di appuntamenti “BtoB”, il GAL incontrerà più di 25 buyer e tour operator, tutti provenienti da mercati – obiettivo nazionali e internazionali,collegati con voli diretti dagli aeroporti pugliesi ed interessati a prodotti outdoor e cultura. Un nuovo ruolo quello del Gruppo d’Azione Locale che si pone prima come soggetto aggregante di prodotti turistici e poi come facilitatore in grado di avvicinare l’ offerta rurale e dell’entroterra alla domanda turistica.

Nella giornata di domenica ampio spazio sarò dedicato al GAL START 2020 con la presentazione di progetti incentrati sull’esperienza e sulla scoperta di un turismo rurale “Glamour” da abbinare alla Città dei Sassi ed alla Costa Jonica. Attraverso video e spot, realizzati da talentuosi registi lucani, il GAL inoltre racconterà a tanti visitatori il progetto Basilicata Cineturismo Experience, lanciando inoltre l’edizione 2018, che si presenza ricca di sorprese anche grazie ai rapporti di collaborazione realizzati in questi anni con l’Ischia Film Festival e il Lucania Film Festival di Pisticci.

Nello spazio espositivo sarà invece dato spazio ai 15 Comuni del materano aderenti al GAL START 2020.

Con la BIT di Milano, ha concluso il Presidente Braico, inizia un percorso virtuoso di collaborazione e di sinergia in grado di trasferire ad un vasto pubblico di addetti ai lavori una Basilicata che si propone nelle mercato internazionale delle vacanze sempre più come una Bella Scoperta.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close