Cronaca

IL FSE 2014-2020 FINANZIA PROPOSTE PER FAMIGLIE DISAGIATE

È stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata del 01 Febbraio, l’Avviso Pubblico, rivolto a un partenariato di imprese sociali e soggetti del Terzo settore, per la “Presentazione di proposte progettuali innovative finalizzate alla creazione di percorsi di accompagnamento a persone in particolari condizioni di vulnerabilità e fragilità sociale”.

In linea con le priorità individuate dalla Commissione Europea e finanziato con risorse del PO FSE Basilicata 2014-2020, il bando intende promuovere la realizzazione e la sperimentazione di servizi sociali innovativi attraverso progetti di sostegno a nuclei familiari in condizione di povertà o a rischio di esclusione sociale e oggetto di discriminazione.

L’obiettivo è quello di promuovere il benessere delle famiglie in modo da creare o rafforzare la partecipazione attiva alla vita economica e sociale della propria comunità. Un’attenzione diretta ai bisogni quotidiani, al mutuo aiuto tra reti familiari senza tralasciare il sostegno dal punto di vista educativo e relazionale che, anche in ambito scolastico, permette di prevenire il disagio minorile, le dipendenze e la violenza nei confronti soggetti deboli della società.

I progetti potranno essere candidati da un partenariato costituito tra imprese sociali, Enti accreditati e altri Enti di Terzo Settore e potranno avere una durata massima di 24 mesi. I percorsi individuali, invece, non potranno superare i 10 mesi di attività.

Le risorse messe a disposizione del presente Avviso ammontano, complessivamente, a € 2.500.000,00 articolate su due finestre di candidatura telematiche e il tetto massimo finanziabile prevede €75.000,00 per ciascun progetto con l’inserimento di 15 persone.

Il bando si inserisce, inoltre, in una più ampia strategia di interventi, messi in campo dalla Regione Basilicata, a beneficio dei lucani in condizione di svantaggio sociale, vulnerabili o a rischio dipendenze.

E’, pertanto, un ulteriore passo in avanti nella realizzazione della Road Map, il sistema organico di interventi sociali per la programmazione regionale 2014-2020.

L’Assessore alle Politiche della Persona della Regione Basilicata, Flavia Franconi, sottolinea come la pubblicazione della Road Map dei Servizi Sociali abbia permesso una programmazione unitaria delle fonti finanziarie – comunitarie, nazionali, regionali – riducendo il rischio di sovrapposizioni e duplicazioni tra i vari programmi di intervento. Uno strumento di lettura semplificata dei diversi bisogni sociali e delle azioni correlate, utile agli stakeholder per essere maggiormente protagonisti nell’attuazione.

Inoltre, con la predisposizione del Piano Regionale dei Servizi Sociali e Sociosanitari è stato ridisegnato in senso innovativo il welfare della Basilicata. Un nuovo sistema integrato, flessibile, in grado di supportare la partecipazione attiva e la progettualità dal basso, e proprio per questo idoneo ai bisogni reali dei cittadini.

Maggiori informazioni e tutti i dettagli per partecipare sono disponibili sul sito www.europa.basilicata.it/fse/avvisi-e-bandi/

leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *