Cultura ed Eventi

MATERA 2019, ROY PACI E ROCCO PAPALEO ALLA FESTA DEI VOLONTARI 19 FEBBRAIO

Il 19 febbraio 2018, per la seconda tappa di avvicinamento al 2019, la Fondazione Matera Basilicata 2019 organizza un appuntamento dedicato al lancio ufficiale del programma per i volontari di Matera 2019.

Il volontariato riveste un ruolo centrale nel percorso delle Capitali europee della cultura, sia in termini di coinvolgimento attivo della cittadinanza che di opportunità dei singoli cittadini di prendere parte a un grande progetto di scala europea. Per Matera 2019, sia nella fase di candidatura che dopo la vittoria del titolo di Capitale Europea della Cultura, tanti sono stati coloro che hanno deciso di dare il proprio contributo attraverso due diverse modalità: on site, collaborando all’organizzazione degli eventi, e online, con l’adesione al web team, il gruppo di volontari digitali che promuovono i valori e le iniziative di Matera 2019 attraverso il web per farli conoscere a un pubblico sempre più ampio.

In vista del gran numero di attività che già nel 2018 saranno messe in campo in preparazione al ricco calendario del 2019, la Fondazione lancia una campagna di adesione dei volontari, aperta e partecipata, attraverso un’iniziativa speciale che vuole essere anche una festa di ringraziamento per quanti hanno finora prestato la propria attività di volontariato per Matera 2019.

Ad ospitare l’evento sarà il Palasassi di Matera, in Viale Nazioni Unite, che dalle 09:00 alle 17:00 sarà animato da un intervento di street art a cura degli artisti Caktus & Maria, DPC, Gods in Love e Daniele Geniale. I writers, con una lunga esperienza sia europea che internazionale, lavoreranno con spray, pennelli, maschere e stencil alla realizzazione di murales nell’ingresso esterno del Palasassi, coinvolgendo anche gli studenti del Liceo Artistico “Levi” e quelli della Scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Pascoli”, plesso di Via Nitti.

Alle 19:00 comincerà il grande appuntamento aperto al pubblico, condotto dal giornalista e conduttore radio-televisivo Carlo Massarini.

La prima parte della serata sarà dedicata al racconto di alcune esperienze di volontariato locale, nazionale ed europeo, con testimonianze dei volontari che hanno collaborato con Matera 2019 e altre Capitali europee della cultura (Aarhus 2017, Wroclaw 2016), eventi e festival di rilievo nazionale e internazionale (Festival della letteratura di Mantova, Expo 2015), insieme a quelle di coloro che sono attivi nelle associazioni locali (FAI Basilicata, CSV Basilicata).

Il secondo momento sarà invece dedicato alla presentazione del manifesto “Il volontario di Matera 2019” da parte di Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019, Rossella Tarantino, Manager sviluppo e relazioni, e Massimiliano E. Burgi, Responsabile dell’animazione territoriale. Primi firmatari del manifesto, che illustra le attività e i valoro cui sono chiamati a unirsi i volontari di Matera 2019, saranno l’attore lucano Rocco Papaleo e l’atleta Consuelo Mangifesta, campionessa della Pallavolo Femminile Matera.

Ad accompagnare gli interventi della serata, ci sarà la musica di Roy Paci e John Lui con il progetto L-Train.

“Diventare Volontario Matera 2019 – spiega Massimiliano Burgi – vuol dire essere il saluto, il sorriso, l’accoglienza, le braccia, il cuore e il racconto di Matera 2019; è mettere in gioco le proprie competenze e farle crescere, collaudare le proprie aspirazioni o scoprirne di inaspettate; è essere parte di una squadra che insieme costruisce un futuro nuovo, un futuro aperto che cambia la città e i suoi cittadini; è un’opportunità unica di partecipazione attiva a livello locale, nazionale ed europeo che arricchisce il capitale culturale e sociale del territorio, rendendolo uno luogo di contaminazione, scambio e interesse”.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close