Cronaca

Ospedale di Chiaromonte, interrogazione del gruppo Lb-Fdi

“Perché il Governo regionale, in merito al ricorso straordinario presentato alla Presidenza della Repubblica dal Comitato “La nostra voce per l’Ospedale di Chiaromonte”, non ha ancora trasmesso le controdeduzioni richieste?”

Il gruppo consiliare Lb-Fdi ha presentato un’interrogazione al presidente della Giunta regionale per conoscere le motivazioni per le quali il Governo regionale, in merito al ricorso straordinario presentato alla Presidenza della Repubblica dal Comitato “La nostra voce per l’Ospedale di Chiaromonte”, non ha ancora trasmesso al Ministero della Salute né le controdeduzioni richieste né idonea documentazione integrativa e la posizione del Governo regionale sulla questione.

Nel rilevare che la Regione Basilicata, con la L.R. n.2  del  12/01/2017 “Riordino   del Sistema  Sanitario Regionale di Basilicata”, ha adottato norme organizzative del Servizio sanitario regionale, adeguandole agli standard  qualitativi e di sostenibilità economica finanziaria, al fine di garantire l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza, il Gruppo Lb-Fdi evidenzia come nel nuovo assetto organizzativo sia stato fortemente vulnerato il ruolo dell’Ospedale “San Giovanni Battista” di Chiaromonte. Nosocomio, si spiega nell’interrogazione, nato come ospedale per acuti e successivamente trasformato in ospedale distrettuale, in quanto l’intero testo di legge non contempla in nessuna parte gli ospedali ex-distrettuali,  cui viene assegnato la funzione residuale e marginale di ospedali per malati cronici da prendere in carico e rinvia a provvedimenti successivi l’individuazione di eventuali altre funzioni, per le quali non si sono assunti impegni formali. Motivazione per cui 1’11/05/2017 il Comitato “La nostra voce per l’Ospedale di Chiaromonte”,  ha presentato Ricorso Straordinario alla Presidenza della Repubblica in merito all’illegittimità della L.R. n. 2/2017.

 

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close