Cultura ed Eventi

LOGOS GIORNATA DEL GIORNALE DIOCESANO COMPIE 10 ANNI CONVEGNO DOMENICA 28/01 A MATERA

Domenica 28 gennaio 2018 alle ore 16,30 nell’ex Ospedale S. Rocco in Piazza S. Giovanni di Matera è in programma la Giornata del Giornale Diocesano Logos.

La rivista Logos-Le ragioni della verità, quindicinale dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina, compie 10 anni di vita e domenica 28 gennaio alle 16:30, presso l’ex Ospedale S. Rocco in piazza S. Giovanni in Matera, si terrà un convegno per celebrare questa ricorrenza. Interverranno il direttore dell’Agenzia di stampa SIR Vincenzo Corrado, il direttore di Logos Antonella Ciervo e Giuditta Coretti della redazione di Logos. Presiede e conclude i lavori l’arcivescovo di Matera-Irsina mons. Antonio Giuseppe Caiazzo. Inoltre, nello stesso complesso, dalle ore 16,00 alle ore 20,00 si terrà una mostra delle più belle copertine di Logos.

Mons. Salvatore Ligorio – all’epoca arcivescovo di Matera-Irsina – che fortemente volle questa iniziativa editoriale, al momento del suo avvio disse: «Logos vuole essere un giornale che si rivolge alla comunità ecclesiale diocesana, guardando, però, con occhio attento a tutta la società civile». Logos ha realizzato questi auspici e dopo dieci anni si presenta con una salda rete redazionale presente in quasi tutti i comuni della Diocesi, con redattori che riportano la vita, la storia ed il pensiero delle comunità diocesane.

Logos ha dato voce alla gente, mettendo in evidenza le diverse problematiche che attraversano il territorio, con particolare riferimento a quelle del lavoro e dei giovani. In questi dieci anni, Logos si è inserito nel processo culturale in atto nella comunità diocesana interagendo sulle varie problematiche ed in particolare con Matera2019. Infatti, mons. Caiazzo sostiene: «Nel suo piccolo, Logos, sicuramente sarà di aiuto e da stimolo affinchè “Matera 2019” non resti un evento celebrativo, una data storica, bensì un aiuto concreto nella continuità di un approfondimento culturale e religioso, capace di guardare alle sue radici ma proiettandosi verso il futuro».

Papa Francesco, nel discorso di saluto tenuto tempo addietro ai membri dell’Unione stampa periodica italiana e della Federazione italiana settimanali cattolici, a cui aderisce anche Logos, diceva: «Si avverte l’urgente bisogno di notizie comunicate con serenità, precisione e completezza, con un linguaggio pacato, in modo da favorire una proficua riflessione; parole ponderate e chiare, che respingano l’inflazione del discorso allusivo, gridato e ambiguo. È importante che, con pazienza e metodo, si offrano criteri di giudizio e informazioni così che la pubblica opinione sia in grado di capire e discernere, e non stordita e disorientata».

Il convegno costituisce buona occasione di riflessione e approfondimento.