Comunicato Stampa

CSV Basilicata martedì 09 Gennaio Salone alternanza scuola-lavoro a Potenza

Martedì 9 gennaio 2018, dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la Casa del Volontariato in via Sicilia a Potenza, si terrà il Salone dell’Alternanza Scuola-Lavoro, promosso dal CSV Basilicata nell’ambito della proposta “Non per profitto ma per lavoro”. Proposta volta a supportare le Scuole superiori della regione nei progetti e nelle attività di Alternanza Scuola Lavoro presso le strutture operative del terzo settore di Basilicata.

Dopo un primo inquadramento in merito a funzioni, aspettative e punti di vista da parte dei diversi soggetti coinvolti – il Csv Basilicata, le Scuole, gli Studenti e gli Enti di terzo settore aderenti – seguirà il vero e proprio momento dell’Expò, in cui gli Enti presenteranno agli Studenti le loro attività presso i propri stand espositivi appositamente allestiti nella Casa del Volontariato.

Nel contesto dei percorsi e dei tirocini previsti dalla Legge su “La Buona Scuola”, il CSV Basilicata vuole rappresentare un “ponte” di collegamento tra gli istituti scolastici di II grado e le realtà del privato-sociale, mostrando come il mondo del lavoro e quello del terzo settore siano in realtà molto più vicini di quanto si creda.

Quest’anno, per motivare ancora di più gli studenti lucani nei percorsi dell’Alternanza presso gli enti del terzo settore, il Csv ha scelto di coinvolgerli nell’attività di progettazione sociale degli Enti interessati. Saranno proprio gli studenti, infatti, a progettare, insieme agli Enti, progetti di tirocinio in grado di coniugare le esigenze degli Enti coinvolti con le proprie aspettative.

Promuovere e sostenere la progettualità degli studenti – spiega il Csv – rappresenta l’approccio migliore per un percorso che punta ad offrire un’opportunità per guardare al mondo del lavoro in maniera diversa, per costruire un futuro lavorativo che metta al centro, prima del profitto, la realizzazione dei propri sogni e valori, etici e sociali, facendo del proprio impegno civico, forte e strutturato, quella fonte di auto-realizzazione cui guarda la Costituzione del nostro Paese quando parla di Lavoro.

Condividi sui social media