Comunicato Stampa

On-line il nuovo numero di “Mondo Basilicata” focus sui Parchi Letterari,Fondazioni Culturali,Lina Wertmuller e James Conlon

Nella sezione Made un focus sui Parchi letterari e le Fondazioni culturali, in quella dedicata ai dialetti lucani un articolo sulla casa, e in “Percorsi d’arte” contributi sulla regista Lina Wertmuller e sul maestro d’orchestra James Conlon

 E’ stato pubblicato online il numero 30/2017 di “Mondo Basilicata”, la rivista di storia e storie dell’emigrazione lucana, edita dal Consiglio regionale della Basilicata.

In apertura la sezione “Reportage”, lo spazio dedicato alle Associazioni dei lucani in Italia e nel mondo. In questo numero tre storie ambientate a Torino, quella di Mauro Laus, impegnato in politica e dal 2014 presidente del Consiglio regionale del Piemonte, di Michele Di Stasi, un emigrato di Genzano di Lucania che grazie ad un semplice gesto di onestà riesce a dare una svolta alla sua vita e a quella della sua famiglia, e quella di un’artista Caterina Fiore, innamorata della Fiber Art.

A seguire la sezione denominata “Racconto” con il profilo di Gianluca Timpone, fiscalista e docente all’università europea di Roma di Microeconomia, diventato punto di riferimento di noti personaggi dell’ambiente musicale, televisivo e cinematografico per quanto concerne tutti quegli aspetti legati alla fiscalità del cosiddetto terzo settore.
La sezione “Made” di questo numero è dedicato ai Parchi letterari e alle Fondazioni culturali della Basilicata. Con il contributo di addetti ai lavori e di chi è deputato a tutelare e valorizzare quelli che sono considerati veri e propri scrigni culturali, si propone un viaggio di conoscenza di “luoghi illuminati dal senso della letteratura”.

Nella sezione “Scaffale” il lavoro di Antonella Amodio: “Banchi fuori misura. La psicoterapeuta, specializzata nel trattamento DSA, acronimo che sta ad indicare le “difficoltà specifiche di apprendimento”, apre una riflessione su quello che è ancora un universo non compreso. “Parolando”, la rubrica curata da Patrizia Del Puente, ci svela termini dialettali legati alla casa, mentre “Percorsi d’arte” è dedicata alla regista italiana, Lina Wertmüller che ha firmato successi come “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” e i “Basilischi”, sua opera prima e al maestro di James Conlon, nuovo direttore musicale dell’Orchestra Nazionale Rai di Torino.

Link Mondo Basilicata 

http://consiglio.basilicata.it/consiglioinforma/files/docs/03/40/13/13/DOCUMENT_FILE_3401313.pdf

Condividi sui social media