Comunicato Stampa

ORDINE AGRONOMI: IL 15/12 CONVEGNO SU VINCOLI PAESAGGISTICI

Venerdì 15 dicembre nella sala Consiliare della Provincia di Matera, si terrà il convegno dal titolo “Paesaggio e sviluppo territoriale: analisi del vincolo ambientale, cartografia e ruolo del progettista”.

Il convegno, organizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali e dal Collegio dei Periti Agrari di Matera, vedrà la partecipazione dei Presidenti degli Ordini delle professioni tecniche i quali, nel corso della tavola rotonda a margine dei lavori, presenteranno le diverse figure professionali che operano sul tema.

Nel corso dei lavori, coordinati dal Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali Carmine Cocca, interverranno Annamaria Grippo dell’Ufficio Amministrazione digitale della Regione Basilicata e Francesco Di Trani della Lucana sistemi che presenteranno la Piattaforma RSDI Basilicata quale supporto indispensabile per la lettura dei dati territoriali, Michele Perniola dell’Università degli Studi di Basilicata il quale tratterà il tema del paesaggio e dello sviluppo rurale con riferimento al territorio lucano e Francesco Tataranni dell’Ufficio Urbanistica della Regione Basilicata il quale presenterà gli aspetti tecnici del vincolo paesaggistico.

Le conclusioni saranno affidate a Vincenzo Robortella, Presidente della III Commissione consiliare della Regione Basilicata Attività produttive e territorio. Con tale evento, afferma Carmine Cocca, si sta cercando di concorrere a rendere evidenti importanti strumenti, spesso non adeguatamente conosciuti, che sono oggi fruibili per i professionisti.

Il coinvolgimento dell’intera area tecnica, continua Cocca, è testimonianza della volontà di collaborare nel rispetto delle proprie competenze per utilizzare al massimo le risorse presenti e migliorare la qualità progettuale che è un obiettivo primario tra quelli dettati dalla deontologia. Si spera che tale evento sia solo una prima fase di un’azione comune che deve appartenere agli Ordini professionali per servire il territorio con qualità e dedizione che rappresentano elementi indispensabili e fondamentali per la nostra Basilicata.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close