Comunicato Stampa, Cultura

SAN SEVERINO LUCANO A “TERRE&TOUR”, PER UN TURISMO RESPONSABILE

Era presente anche San Severino Lucano, nella persona del suo sindaco Franco Fiore, alla presentazione di “Terre&Tour”, la prima Associazione di Turismo Responsabile esperienziale e lento nata tra Basilicata e Calabria, con un’operatività diretta sui territori dell’area del Parco Nazionale del Pollinoe di Sibari.

Lo comunica con una nota l’ufficio stampa del Comune di San Severino Lucano.

“Il sodalizio – si legge nella nota – propone una nuova concezione di rete e promozione del territorio, attraverso strategie di marketing turistico, territoriale e canalizzazione di progettualità incentrate su esperienze di valorizzazione delle risorse e leve di sviluppo turistico locale, anche e soprattutto attraverso l’organizzazione di eventi di valorizzazione quali il Cammino A Passo Lento, viaggi condivisi e altro.

I Fondatori dell’associazione sono i seguenti: presidente ed esperta di Turismo e Valorizzazione del Territorio Francesca Milione, vicepresidente ed esperta di Turismo Gastronomico Catia Forte, tesoriere e addetta alla promozione Antonella Libonati, co- organizzatrice ed esperta di Turismo Olistico Consapevole Antonietta Greco, esperto informatico e web designer Prospero Milione, addetta alla vendita del territorio agenzia di viaggi Miriam Tour.

“Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito dell’associazione calabrese a unirci alla loro prima uscita ma soprattutto – dice il sindaco Fiore – siamo entusiasti di essere stati inseriti nel circuito di promozione e visita che Terre&Tour ha messo in campo, l’economia dei nostri piccoli comuni ruota intorno al turismo, insieme possiamo vincere la sfida dell’isolamento e crescere.

Sappiamo bene che la l’unione fa la forza, ecco perché abbiamo assicurato la nostra massima collaborazione, certi della buona riuscita dell’iniziativa”.