News Musica

Giulio Wilson dall’ 8 DICEMBRE in radio “PAROLE”

In radio da venerdì 8 dicembre 2017 “PAROLE” (Fonoprint/Artist First) il singolo che anticipa l’EP del vincitore BMA2017 GIULIO WILSON.

“Questo brano è dichiaratamente influenzato da brani già noti, questo dimostra che i limiti di una can- zone possono realmente essere infiniti e mette in discussione il concetto di originalità allo stato puro.
E’ noto che Mozart abbia utilizzato melodie di Muzio Clementi, che Wagner abbia pizzicato da Listz
– dichiara l’artista- Se poi parlassimo delle influenze attuali che caratterizzano le carriere di artisti contemporanei allora davvero il discorso potrebbe non finire mai”.

Giulio Wilson firma sia la regia che il montaggio del video “Parole” disponibile a questo link:  https://m.youtube.com/watch?v=kXCOfbyKErQ

 

BREVE BIO

Giulio Wilson è un cantautore di Firenze oltre che enologo e vignaiolo biologico indipendente. E’ musicista polistrumentista: suona pianoforte, chitarra acustica e sax contralto. Wilson era il nome di suo nonno che nacque lo stesso giorno in cui l’allora presidente degli Stati Uniti Wilson fece visita in Italia.

Nasce il 16 Maggio 1983, cresce in una casa di campagna sino all’età di 5 anni.

1995 -2002 suona per 7 anni negli ANTISGAMO, band della quale diventa tastierista e compositore.

Suona per 8 anni nel CORPO MUSICALE SEDRIANESE come sassofonista contralto. Studia Agraria a

Novara presso l’Istituto Tecnico Agrario “Bonfantini”. Suona nei FIATI SPRECATI, banda popolare di strada. Nel 2007 si Laurea in Viticoltura ed Enologia presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Firenze. Con il suo compagno di asilo nido Lapo Tardelli, fonda la società DALLE NOSTRE MANI snc che si occupa della produzione di vini biologici provenienti da antiche varietà autoctone toscane.

Apre VIVANDA, affermato ristorante di cibi naturali e vini biologici a Firenze. Il 25 Luglio 2009 suona il sassofono contralto per VINICIO CAPOSSELA sul palco del Play Festival ad Arezzo. Nel 2014 inizia a scrivere brani cantautorali e firma un contratto con Immaginazione srl, etichetta discografica di Enzo Iacchetti. Lavora alla stesura e scrittura dei brani con Eddy Mattei e Federico Biagetti, collaboratori di Zucchero. Esce il suo primo album intitolato “SOLI NEL MIDWEST”, distribuito da Believe digital. Conosce Bobby Solo e instaura una amicizia che lo porta a scrivere “dove corre il tempo”, brano che scriverà a quattro mani e canterà in duetto con lo stesso Bobby Solo. Collabora con il famoso scrittore e poeta Roberto Piumini che firma il testo di due brani. 2016 Apre il tour estivo di Bobby Solo in tutta Italia. E’ finalista al premio e festival “Giancarlo Bigazzi”, organizzato a Lucca in memoria del famoso autore italiano. E’ semifinalista al Festival di Castrocaro 2016. E’ in semifinalista al Tour Music Fest 2016. E’ finalista ad “Area Sanremo 2016” con un brano inedito. 2017 Apre la tournee italiana 2017 di Bobby Solo; Valter Sacripanti diventa il suo nuovo produttore artistico; Vince il concorso BMA2017 – Bologna Musica d’Autore la cui giuria è formata da Alessia Angellotti, Vittorio Corbisiero, Guido Elmi, Claudio Ferrante, Antonello Giorgi, Marco Mangiarotti, Carlo Marrale, Roberto Razzini, Stefano Senardi, Antonio Vandoni, Riccardo Vitanza, Andrea Vittori, Fio Zanotti.Suona con: Matteo Giannetti, già bassista per Maurizio Solieri, Marco Di Maggio, Max Gazzè, Andrea Bocelli; Valter Sacripanti, già batterista per Loredana Bertè, Ivan Graziani, Nek, Frankie HNR, Cristicchi; Riccardo Dellocchio numerose le sue collaborazioni live e discografiche con Patti Smith, Casa del Vento, Irene Grandi , Turci , Elisa , Mannoia , Bosso; Federico Biagetti (coautore assieme a Giulio Wilson e già chitarrista per Zucchero); Davide Verdugris (vocal Coach).

Condividi sui social media