Cultura ed Eventi

Il Premio Unpli XVI edizione assegnato a Bonsera, Infantino e al Comune di Rionero per il miglior restauro effettuato all’Ex Carcere Borbonico

A Patrizia Minardi il Premio Unpli Basilicata Speciale 2017

La cerimonia di premiazione in programma domenica 17 dicembre all’Auditorium Gervasio di Matera

La Commissione Premio Unpli Basilicata 2017 presieduta da Marta Ragozzino, Dirigente del Polo Museale di Basilicata, Pasquale Menchise, Direttore Musicale Nazionale Unpli e da Rocco Brancati, saggista e giornalista, coordinata dal Presidente delle Pro Loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa, nel corso della riunione che si è svolta l’altra sera presso la Sala riunioni di Palazzo Lanfranchi a Matera ha assegnato i Premi per la sedicesima edizione. “Il Premio UNPLI Basilicata – sottolinea il Presidente Franciosa –  viene annualmente assegnato a un Personaggio Lucano, distintosi particolarmente  in campo artistico – culturale e scientifico – imprenditoriale, e al proprietario di un Complesso Storico Monumentale restaurato e aperto al pubblico”. Dopo l’esame delle candidature pervenute dalle Pro Loco, la Commissione composta da Maria Teresa Prestera, Vincenzo Lo Sasso, Saveria Catena, Vito Sabia e Rossana Santoro, ha assegnato il Premio Speciale a Patrizia Minardi, Dirigente Ufficio Sistemi Culturali e Turistici della Regione Basilicata, il Premio Unpli Basilicata a Santino Bonsera, Presidente del Premio Letterario Basilicata e Antonio Infantino, cantautore. Meritevoli di menzione speciale: Vincenzo Tiri, maestro pasticciere, Lucia Santarsiero, docente e Francesco Salvatore, Presidente dell’Associazione Matera 2019. La Commissione ha assegnato al Comune di Rionero in Vulture il Premio Miglior restauro del Complesso Storico Monumentale: “Ex Carcere Borbonico – Museo del Brigantaggio”, presentata dalla Pro Loco Rionero, sottolineando il buon rapporto di collaborazione tra l’Amministrazione e la Pro Loco, quale esempio virtuoso per la gestione e fruizione di beni monumentali storici. Ecco le motivazioni della Commissione Premio Unpli Basilicata: Il Premio Speciale a Patrizia Minardi: Per il costante e proficuo impegno per la promozione della cultura e dello sviluppo dell’industria turistica. Il Premio Unpli Basilicata 2017 a Santino Bonsera : Protagonista, con il Premio Basilicata, della divulgazione di una cultura letteraria che si fa storia” e ad Antonio Infantino: Grande interprete della più antica tradizione musicale risalente al popolo anellenico degli Enotri. La Menzione a Lucia Santarsiero: Per la sua straordinaria passione enogastronomica  che la vede impegnata in attività scolastiche e sociali, di rilievo regionale e nazionale, per promuovere l’integrazione fra cucina e salute. La Menzione a Vincenzo Tiri : Giovane Maestro Pasticciere di successo in campo nazionale, per  il suo forte impegno finalizzato alla promozione ed esaltazione dei prodotti tipici della tradizione lucana.

La Commisione Premio Unpli Basilicata 2017

La Menzione a Francesco Salvatore: Per il suo impegno nel sociale e l’amore viscerale per le bellezze storico-culturali lucane. Tra i sostenitori della candidatura di Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019.  La manifestazione è realizzata con il patrocinio del Comune di Matera, della Presidenza del Consiglio regionale della Basilicata, dell’Anci Basilicata, dell’Apt Basilicata e  il sostegno della BCC – Banca di Credito Cooperativo Basilicata. La Cerimonia di premiazione a cura di Unpli Basilicata, che vedrà la partecipazione dei rappresentanti istituzionali, dei premiati accompagnati dalle Pro Loco proponenti ed i rispettivi Sindaci, è in programma per Domenica 17 dicembre 2017 a partire dalle ore 11 presso l’Auditorium Gervasio in Piazza del Sedile a Matera .

Condividi sui social media