Cultura ed Eventi

“ALICE NEL PAESE DELLE AUTONOMIE” domenica 26 novembre 2017ore 18:00

LA PRO LOCO DI TOLVE, in collaborazione con l’Associazione Riflessi di Vita, il Comune di Tolve e l’Ass.Italiana Persone DOWN sezione di Potenza, domenica 26 novembre 2017, presenta lo spettacolo. “ALICE NEL PAESE DELLE AUTONOMIE”
Lo spettacolo si svolgerà presso domenica 26 novembre 2017 con sipario alle ore 18:00.
Si tratta di una delle tante manifestazioni che la Pro Loco di Tolve promuove al fine di collaborare con associazioni che si occupano quotidianamente di disabilità. L’intero incasso della serata sarà devoluto appunto all’AIPD di Potenza.
L’esilarante spettacolo, intepretato anche da Tonino Centola, vedrà alterarsi sul palcoscenico tolvese i ragazzi 
dell’associazione potentina che daranno vita ad un’improbabile riadattamento della più celebre “Alice nel paese delle meraviglie”.
Sul palco si alterneranno momenti di spettacolo vario, dalla musica alla magia, che permetteranno agli spettatori di trascorrere qualche ora di spensieratezza.
Questa la nota di AIDP Potenza: “Di teatro in tetro” è un evento con il quale l’AIPD di Potenza, attraverso l’esperienza teatrale, si pone l’obbiettivo di richiamare all’attenzione del pubblico riflessioni su tematiche importanti della vita quotidiana di bambini ed adulti con Sindrome di Down e non. E’ un momento importante per tutti poiché questa serata rappresenta un’esperienza contestualmente divertente e formativa, durante la quale ciascuno dei ragazzi, degli operatori, dei collaboratori, dei genitori ed degli amici intorno, mette la propria disponibilità, le proprie abilità ed anche le proprie debolezze, a servizio della crescita e dello sviluppo individuale.”
Queste le parole di Gianluigi Armiento, presidente della Pro Loco di Tolve e conduttore della serata: “Non appena abbiamo avuto la possibilità di proporre a Tolve questo spettacolo non ci siamo tirati indietro. Questi devono essere momenti di riflessione per molti e credo che attraverso la risata a volte si riesce a riflettere meglio. Siamo ben contenti di continuare su questa linea di collaborazione anche con enti e associazioni di altre realtà, così da aprire i nostri orizzonti e per far si che Tolve diventi un punto di riferimento anche per altri soggetti.”
Condividi sui social media