Comunicato Stampa, Cultura ed Eventi

Andrea Roncato e Sebastiano Somma Sabato 11 Novembre a S.Severino Lucano per Cinecibo

Nuovo appuntamento Sabato 11 novembre, a San Severino Lucano di “Cinecibo” per un bilancio consuntivo della sesta edizione del Festival del cinema gastronomico, ma con nomi importanti del mondo cinematografico quali Andrea Roncato e Sebastiano Somma.

Alle 17,00 al Palafrido – spiega una nota del Comune – è prevista una conferenza stampa curata dal direttore artistico di Cinecibo Donato Ciociola a cui prenderanno parte il sindaco di San Severino Lucano Franco Fiore, il presidente del Gal “la cittadella del sapere” Franco Muscolino e il coordinatore marketing della Lucana Film Commission Nicola Timpone, alle 17,30 sarà intervistato Andrea Roncato e poi Sebastiano Somma, dopo una degustazione di prodotti tipici del Pollino, allieterà la serata la band Renanera.

Soddisfatto naturalmente – prosegue la nota – il primo cittadino di San Severino Lucano per il successo della tre giorni di fine ottobre che ha visto l’avvicendarsi al Palafrido di grandi eventi e ospiti d’eccezione, uno straordinario riscontro mediatico locale e nazionale e una grande partecipazione di pubblico proveniente anche da fuori regione, che ha affollato la sala del polifunzionale inaugurato per l’occasione, e per la decisione degli organizzatori di inserire una nuova data e nuovi eventi.

“Siamo onorati di essere scelti come sede di Cinecibo, quale primo comune della Basilicata, afferma Fiore, la nostra, dice, è una terra ricca per cultura, natura, ambienti e tradizioni ma ancora poco conosciuta e soprattutto vittima dello spopolamento, male questo che per frenarlo necessita di una nuova via, quella della creazione di sviluppo e occupazione, noi abbiamo scommesso tutto sul turismo, ma abbiamo bisogno di farci conoscere sempre di più e quale migliore occasione quella di presentare le nostre peculiarità attraverso il grande schermo. Ecco perché siamo lieti che i promotori di Cinecibo abbiano scelto la nostra terra per il Festival e auspichiamo non solo che il successo di questi giorni possa portare da subito i suoi frutti ma anche nel ripetersi di tali importanti eventi.”

Condividi sui social media