Calciosport

Tra campionato e Coppa Italia, il Futsal Senise prosegue la sua marcia stagionale prossima trasferta di campionato contro l’ ASD Futsal Potenza Calcio a 5

Tra campionato e Coppa Italia, il Futsal Senise prosegue la sua marcia stagionale con determinazione e concentrazione: i successi contro Paul Mitchell e 3P Valle del Noce, oltre all’affermazione nella competizione tricolore contro il Castrum Byanelli, non distolgono la compagine bianconera dalla prossima trasferta di campionato contro l’ ASD Futsal Potenza Calcio a 5, altra squadre ambiziosa e con una rosa di tutto rispetto.

Tra i migliori in campo nel match di Coppa a Viggianello, da segnalare l’ottima prova di Giuseppe Mele: “E’ stata una partita difficile e intelligente da parte di tutta la squadra. Abbiamo gestito bene le forze e siamo riusciti a recuperare il risultato, ribaltando le sorti della qualificazione. È sicuramente un bel passo in avanti verso l’accesso al turno successivo, ma sappiamo che ci attendono ancora le insidie della sfida di ritorno e dobbiamo restare concentrati”.

Ora le attenzioni del team sinnico si proiettano sulla seconda trasferta consecutiva, stavolta in casa del Futsal Potenza: “Sarà una partita difficile, vista l’ottima organizzazione dei nostri prossimi avversari e la rosa importante a disposizione di mister Giordano. Dal canto nostro, affronteremo la partita con la solita determinazione e con grande umiltà, consapevoli che sarà una partita in cui occorrerà dare il massimo. Ci vorrà il miglior Senise e di questo la squadra ne è consapevole”.

Per il match di sabato , il Futsal Potenza dovrà fare a meno degli squalificati Marchese e Vaccaro, mentre il tecnico bianconero Nicola Masiello conta di recuperare Margarita e Fraudatario, con Blumetti che resta in dubbio.
Il match si disputerà al PalaPergola, con fischio d’inizio previsto alle ore 16.

 

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visualizza articoli simili

Close

Close