Calcio

Futsal Senise si aggiudica il match di andata del primo turno di Coppa Italia

Un Futsal Senise corsaro si aggiudica il match di andata del primo turno di Coppa Italia, espugnando l’ostico campo di Viggianello con un importante 5-3 che condanna il Castrum Byanelli al primo K.O. interno della stagione. Successo in rimonta per i bianconeri di Masiello che, dopo le due vittorie in campionato, si ripetono anche in Coppa, nonostante le assenze pesanti di Margarita, Fraudatario e Blumetti e le condizioni meteo abbastanza incerte in quel di Viggianello.

I sinnici dimostrano anche di saper soffrire, ribaltando in ben due circostanze le sorti della sfida e ponendo una seria ipoteca al passaggio del turno. Dopo un’iniziale fase di studio, il Futsal Senise si porta in vantaggio all’11’ con Mele che batte il portiere di casa sfruttando l’assist millimetrico di Taccogna. Il Castrum ci mette appena tre minuti per riequilibrare l’incontro, punendo un errore in disimpegno per gli ospiti che ha spianato la strada al pari di Carlucci. Il Senise si fa male da solo a pochi minuti dalla fine della prima frazione: stavolta è Rusciani a tardare nel disimpegno, ne approfittano i lupi del Pollino che vanno a bersaglio con Pambianco.

Nella ripresa i bianconeri entrano in campo con la giusta mentalità e pareggiano grazie all’estro di Taccogna, bravo a scaricare un tiro mortifero che si insacca all’incrocio dei pali. Gli ospiti potrebbero addirittura ribaltare il risultato, ma è il legno a stoppare la conclusione potente in diagonale di Mele, mentre sull’altra sponda gli uomini di Bloise sono fortunati perché è Gallitelli a siglare un’autorete, nel tentativo disperato di porre rimedio all’azione dei padroni di casa, lesti a rubare palla su un tentativo di manovra troppo avventato di Rissi.

Il Senise non ci sta e in pochi minuti ribalta il risultato: al 14’ ci pensa Mele ad impattare con la complicità del portiere di casa, incerto sulla conclusione centrale non certo irresistibile del calcettista bianconero, mentre, due minuti dopo, è Taccogna l’autore del gol del definitivo sorpasso.

Il bomber sinnico si inventa un altro tiro imparabile, classico del suo repertorio, e sigla il punto del vantaggio, sicuramente meritato per quanto visto sul campo tra le due squadre. Nel finale gli ospiti legittimano il punteggio con il guizzo conclusivo di Rissi che finalizza un ottimo contropiede ben orchestrato da uno scatenato Mele.

Il prezioso successo contro il Castrum permette al Futsal Senise di guardare con fiducia al match di ritorno, quando, davanti ai suoi tifosi, il team di Masiello cercherà di chiudere i conti per conquistare l’accesso ai triangolari di Coppa Italia. Intanto all’orizzonte c’è la sfida contro il Futsal Potenza: per l’impegno di sabato i bianconeri torneranno subito al lavoro con la speranza di recuperare alcune importanti pedine.

TABELLINO
FUTSAL SENISE: Rossi, Vangieri, Castelluccio, Gallitelli, Formica, Mele, Rissi, Rusciani, Taccogna. Allenatore: Masiello

CASTRUM BYANELLI: Cofone, Libonati, Tedesco, Propati, Pambianco, Caputo, Papaleo, Ciuffo, Fiore, Gioia, Carlucci. Allenatore: Bloise

ARBITRI: Pascaretta di Moliterno e Negro di Policoro
MARCATORI: 11’pt, 14’st Mele, 15’pt Carlucci, 28’pt Pambianco, 2’st, 16’st Taccogna, 12’st aut Gallitelli, 26’st Rissi

Condividi sui social media