Cronaca

Giornata delle Eccellenze venerdì 27 Ottobre a Matera

Venerdì 27 ottobre 2017 si svolgerà a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, la Giornata delle Eccellenze, dedicata agli studenti delle scuole italiane secondarie di secondo grado che si sono distinti nelle competizioni nazionali nelle diverse discipline scolastiche. La cerimonia, che si tiene ogni anno in luoghi simbolici e di alto prestigio culturale e istituzionale, è organizzata dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Miur in collaborazione con la Fondazione Matera Basilicata 2019 a seguito della firma di un protocollo d’intesa tra i due enti lo scorso 24 ottobre a Roma.

Gli 80 studenti provenienti da tutti Italia, accompagnati dai loro docenti, saranno accolti in città dalle scuole materane e lucane con un ricco programma di attività che comincia giovedì 25 ottobre alle ore 18:00 con il saluto di benvenuto presso Palazzo Lanfranchi da parte di Marta Ragozzino , Direttrice del Polo Museale della Basilicata, Raffaello Giulio de Ruggieri, Sindaco di Matera, Edvige Mastantuono, Direzione Generale ordinamenti scolastici del MIUR, Rossella Tarantino, Manager Sviluppo e Relazioni Fondazione Matera Basilicata 2019, Massimiliano E. Burgi, referente dimensione Città e cittadini Fondazione Matera Basilicata 2019 . Dopo l’apericena a cura dell’Istituto Alberghiero “A. Turi” gli studenti saranno coinvolti, insieme agli alunni delle scuole materane, nel gioco urbano “Klink” ambientato nel futuro prossimo – gioco che promette di annullare per sempre le prigioni di tutto il mondo.

Il 26 ottobre, gli studenti saranno coinvolti in mattinata in un tour della città, guidati dagli “apprendisti” ciceroni del FAI di Matera, mentre nel pomeriggio, presso Casa Cava, saranno protagonisti di un momento di racconto e confronto insieme ai loro coetanei lucani, durante il quale si parlerà anche di turismo insieme a Doris Zaccone, conduttrice di Radio Capital, Angelo Pittro direttore commerciale della casa editrice EDT- Lonely Planet e Paolo Verri, Direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019.

La cerimonia del 27 ottobre si svolgerà presso l’Auditorium Gervasio del Conservatorio di Musica “E .R. Duni“ di Matera e sarà aperta alle 09.30 dall’Orchestra dei Fiati del Liceo Musicale “T. Stigliani”. Seguiranno i saluti istituzionali del Sindaco di Matera, Raffaello Giulio De Ruggeri, l’Assessore alle Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca della Regione Basilicata, Roberto Cifarelli, la Dirigente Uff. I- Direzione Generale ordinamenti scolastici, Edvige Mastantuono , la Presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019, Aurelia Sole, il Sottosegretario di Stato del Miur, Vito De Filippo.

Dopo lo spettacolo “La Basilicata raccontata attraverso i suoi quattro fiumi” di Ulderico Pesce, gli studenti faranno la conoscenza di alcune “eccellenze” nazionali che si sono distinte in differenti campi: Giuseppe Bianco, Direttore del Centro di Geodesia spaziale di Matera; lo scrittore e docente universitario Giuseppe Lupo; l’atleta olimpionica della Nazionale Italiana Femminile di Pugilato, Irma Testa; lo scrittore e giornalista Raffaele Nigro; Doris Pack, Past President della Commissione Education, Youth and Culture del Parlamento Europeo; l’attore Ettore Bassi. Modererà l’incontro la giornalista Rai del Tg1, Barbara Capponi.

A chiusura della cerimonia il Sottosegretario di Stato Vito De Filippo e la Presidente della Fondazione Aurelia Sole proclameranno “Ambasciatori di Matera Capitale Europea della Cultura 2019” gli studenti vincitori delle Olimpiadi e Gare nazionali.

Condividi sui social media