Cronaca

Premio Letterario Basilicata 2017 Sabato 21 Ottobre convegno ecumenico a Tursi

Sabato 21 ottobre 2017 alle 10.00 nella Basilica Minore di Santa Maria di Anglona in Tursi (MT) si terrà un convegno teologico-ecumenico dal tema: Santa Maria di Anglona, testimonianza del fecondo incontro tra il Cristianesimo Bizantino e quello Latino.
Il convegno teologico-ecumenico è inserito nel Premio Letterario Basilicata 2017.
I Relatori offriranno le coordinate del percorso ecumenico, dall’inizio del Movimento ai nostri giorni, contestualizzando questo cammino alla realtà geografica e storica del territorio lucano e metapontino in cui si colloca il sito del Santuario di Anglona.
S.E. mons. Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto, invitato per l’impegno profuso dalla Chiesa di Bari-Bitonto nel dialogo con la Chiesa Ortodossa di Russia in nome della figura del Vescovo San Nicola.
– S.E. mons. Vincenzo Orofino, vescovo di Tursi-Lagonegro, che, in qualità di Vescovo ospitante e promotore del convegno, concluderà il convegno indicando i possibili percorsi spirituali e pastorali da portare avanti nel dialogo ecumenico;
– Prof. Raffaele D’Amato, Bizantinista nelle Università di Istanbul e Torino, che presenterà tutta la ricchezza teologica e spirituale degli affreschi presenti nella Basilica di Anglona realizzati tra il XII-XIII secolo;
Un teologo Ortodosso, delegato dal Patriarca Ecumenico Sua Santità Bartolomeo I, che indicherà i risultati del grande Sinodo delle Chiese Ortodosse celebrato lo scorso anno.
Seguiranno due comunicazioni:
da parte del prof. don Antonio Appella sull’orientamento della costruzione della Basilica ad Oriente e del prof. Dimitris Rubis, sullo stato attuale delle ricerche archeologiche sull’antico sito di Anglona.
Introdurrà e modererà il convegno il Prof. Cosimo Damiano Fonseca, già promotore negli anni Ottanta e Novanta di importanti convegni internazionali che hanno riguardato anche la storia e l’architettura della sede vescovile di Anglona.
Nel pomeriggio (a partire dalle ore 16.00) il percorso proseguirà con la riflessione su Anglona, ponte tra Oriente e Occidente, con una particolare attenzione all’arte, alla storia e alla realtà linguistica tursitana.
Interverranno: il Prof. Santino G. Bonsera, presidente del Premio Basilicata, la Prof.ssa Luisa De Rosa (Università degli Studi di Bari), il Prof. Pietro Dalena (Università degli Studi della Calabria) e la Prof.ssa Patrizia Del Puente (Università degli Studi di Basilicata).
Terrà le conclusioni il Prof. Francesco Panarelli e seguirà la premiazione saggistica storica.
Il Convegno, fortemente voluto dal vescovo di Tursi-Lagonegro mons. Vincenzo Orofino, si propone di mettere al centro della riflessione ecclesiale in particolare il dialogo ecumenico tra mondo Cattolico e Ortodosso, ufficialmente iniziato nella cornice teologica ed ecumenica del Concilio Vaticano II dopo l’incontro in Terra Santa e l’incontro storico in Terra Santa di Papa Paolo VI e il Patriarca Ecumenico Atenagora. In questi anni ci sono stati tanti frutti spirituali venuti dalla riflessione comune e dalla preghiera a partire dal patrimonio artistico dell’Oriente e dell’Occidente. Anglona si colloca su questa scia essendone un esempio mirabile.
Condividi sui social media