Calcio, Sport

Un grande esordio per il nuovo Futsal Senise targato Nicola Masiello:

I bianconeri si impongono 6-2 in casa del Paul Mitchell Potenza e inaugurano la nuova stagione in Serie C1 con un successo meritato, ottenuto con una prestazione gagliarda e di grande spessore, nonostante le numerose defezioni per squalifiche ed infortuni.
Il Futsal Senise, ironia del calendario, ha esordito nel massimo campionato regionale proprio contro il Paul Mitchell, la squadra battuta nella finale play-off della passata stagione: l’incrocio con i potentini ha portato bene al team bianconero che ha rovinato l’esordio casalingo degli avversari, regalandosi i primi tre punti della stagione. Mister Masiello, all’esordio sulla panchina sinnica, deve fare a meno per la sfida del PalaPergola degli squalificati Petruccelli e Taccogna, mentre Blumetti resta ai box a causa della frattura al setto nasale. Il Paul Mitchell Potenza, ripescato in Serie C1, soffre dalle prime battute di gara l’ottima organizzazione di gioco degli ospiti che, già al 7’, si portano in vantaggio con il brasiliano Rissi, bravo a battere Costini con un diagonale rasoterra che buca le resistenze del portiere rossoblù. Il carioca ex Bernalda sigla così il primo gol ufficiale del Futsal Senise in Serie C1. La reazione del Paul Mitchell è veemente, ma i padroni di casa trovano in Vangieri un muro insuperabile e non riescono a ristabilire la parità. Anzi, è ancora il Senise ad andare a bersaglio, sempre con Rissi che fa fuori un avversario sulla fascia e insacca alle spalle di Costini. I ritmi non sono altissimi e gli ospiti dosano con intelligenza le energie, vista anche la panchina corta e le elevate dimensioni del campo. Nel finale di frazione il Paul Mitchell, abbastanza casualmente, riapre la contesa con il guizzo di Molinari che corregge in rete la corta respinta di Vangieri su cross di Spera. Nella ripresa Rissi si carica in spalla il Futsal Senise e sigla una rete di grande caratura tecnica: il brasiliano fa secco il diretto avversario con un numero di alta scuola e con un tocco morbido batte il portiere. Vangieri si supera all’8’, riuscendo a deviare una conclusione pericolosissima indirizzata sotto l’incrocio dei pali, ma poco dopo il portiere calabrese deve arrendersi al forte tiro in diagonale di Infantino che illude il Paul Mitchell circa una possibile rimonta. I sogni di riacciuffare la partita vengono però spenti da Gallitelli: il forte centrale bianconero si inserisce alla perfezione sugli sviluppi di un corner battuto da Rissi e insacca il gol che vale il 4-2. Il Paul Mitchell si lancia in avanti alla disperata ricerca del gol che potrebbe riaprire la partita; ne approfittano gli ospiti che, su un contropiede orchestrato da Margarita, vanno ancora a bersaglio, stavolta con Mele. Nel finale c’è tempo per la sesta rete bianconera, messa a segno dal numero 10 Diego Margarita. Finisce così 6-2, punteggio che premia l’ottima prestazione del Futsal Senise, bravo ad inaugurare la stagione nel migliore dei modi: tra sette giorni i sinnici esordiranno davanti al pubblico amico affrontando il 3P Valle del Noce, un’altra gara da affrontare con umiltà, determinazione ed entusiasmo.

 

TABELLINO

PAUL MITCHELL POTENZA: Costini, Lo Tito, Salvia, Manna, Avallone, Molinari, Infantino, Bonansegna, Lazic, Pirrone, Spera, Marchese. Allenatore: Napoli

FUTSAL SENISE: Vangieri, Cosentino, Rossi, Formica, Gallitelli, Margarita, Rissi, Mele, Rusciani, Fradudatario, Rissi. Allenatore: Masiello
ARBITRI: Petrocelli di Policoro e Ragone di Matera

MARCATORI: 7’pt, 20’pt, 3’st Rissi, 29’pt Molinari, 21’st Infantino, 23’st Gallitelli, 25’st Mele, 29’st Margarita

AMMONITO: Bonansegna

Condividi sui social media