Cronaca

Post su Barra: accusato annuncia querela “Mai fatta minaccia a lei e ai suoi figli”

POTENZA, 6 OTT – Domenico “Mimmo” Leccese, il dipendente della Regione Basilicata che il 17 luglio scorso pubblicò su Facebook un post sulla giornalista e scrittrice Francesca Barra, ha annunciato di voler querelare sia la stessa Barra sia l’attore Claudio Santamaria che nei giorni scorsi, in un messaggio video, lo ha accusato di aver avviato un meccanismo che ha portato anche a minacce nei confronti della compagna e dei suoi figli. Lo ha annunciato all’ANSA lo stesso Leccese, specificando di “non aver fatto alcuna minaccia di alcun genere nei confronti di Francesca Barra, dei suoi figli o del compagno”.

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*