Calcio, Sport

SERIE D, il Potenza mette paura: 7-0 al Manfredonia. Il derby lucano al Picerno ma con tante polemiche

Un  Potenza strepitozo che  con il 7-0 al Manfredonia resta al comando della classifica di serie D, un super Picerno che espugna il “Fittipaldi” vincendo il primo derby lucano  contro il Francavilla per 3-2.  Questo il responso per le squadre lucane impegnate nel girone H di Serie D. Un Potenza che asfalta  il Manfredonia di mister Baratto. Al “Viviani” con il pubblico delle grandi occasioni  finisce con il risultato tennistico di 7-0. La squadra di Ragno è sola al comando del girone, a 12 punti, grazie della sconfitta dell’Altamura. Dietro   al Potenza ci sono Picerno, Gravina e Sarnaese con 10 punti. Partita del “Viviani” subito in discesa per la squadra di Ragno (che ha siglato 14 reti in quattro partite senza subirne). Al 14′ è subito gol con Franca, che su rigore spiazza Simone (1-0). Siclari raddoppia al 24′ (2-0) e dopo 1′ autogol clamoroso di Granatiero che anzichè mettere la palla sull’esterno la deposita in rete. Siclari sigla il poker alla mezz’ora, e nel secondo tempo Franca al 53′, Diop al 56′ e Berardino al 74′ fissano il risultato sul 7-0. Guadalupi sbaglia il rigore dell’8-0.

L’Az Picerno  di mister Arleo sotto per due volte, si riporta in parità e a 10′ dal termine sigla la rete decisiva che vale i tre punti con Roberto Esposito. E’ il   Francavilla ad iniziare le marcature e si porta in  vantaggio al 2′ con Cimino.  Il Pari per il Picerno arriva grazie alla rete di  Sgovio al 34′,  nuovo raddoppio della squadra di Lazic con Volpicelli al 52′. Prima della rete decisiva, al 62′ il pari siglato dal difensore Giordano. Proteste del Francavilla per un gol annullato a Volpicelli sul 2-1 (presunto fuorigioco) e per una gomitata di Cruz non sanzionata. Momenti toccanti prima del fischio d’inizio del match dove è stato ricordado Marcello Arrigosi giovane diringente dell’ FC Francavilla scomparso in settimana dopo una lunga malattia.  Su quattro partite, tre vittorie e un pari per la squadra del presidente Donato Curcio, che domenica sarà impegnata in un’altra trasferta, difficile, a Nardò mentre giocherà in casa il Potenza, nel big-match contro l’Altamura, che oggi ha perso in casa contro la Cavese. Francavilla che invece non ha ancora raccolto la prima vittoria in campionato: nella 5^ giornata la squadra di Lazic sarà ospite dello Sporting Fulgor Molfetta.

RoPo

Foto: Rocco Sole

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*