Cronaca

OPERAIO CADE DAL VIADOTTO

VIETRI DI POTENZA. Un operaio di 44 anni, originario di Gravina in Puglia, ha rischiato la vita oggi mentre stava lavorando sul tratto autostradale che collega Sicignano a Potenza.

L’uomo, secondo quanto riporta ondanews, è rimasto gravemente ferito a seguito di un incidente verificatosi mentre stava lavorando in un cantiere sul raccordo autostradale Sicignano–Potenza, a Vietri di Potenza, per la ricostruzione del viadotto “Torre I”.

L’uomo, per cause in corso di accertamento, è caduto dalla parte superiore del pilone del viadotto. I colleghi prontamente hanno allertato i sanitari del 118 “Basilicata Soccorso” che sono subito intervenuti sul posto, insieme ai Carabinieri di Potenza e di Vietri di Potenza e agli agenti della Polizia Stradale di Potenza.

Sul posto è atterrata anche l’eliambulanza, che ha trasportato l’uomo in codice rosso all’ospedale San Carlo di Potenza.

L’operaio è caduto da quattro metri e mezzo ma indossava, fortunatamente, i dispositivi di protezione, tra cui il casco grazie a cui si è salvato la vita.

Ha riportato diverse fratture a seguito dell’impatto con il terreno sottostante ed è stato ricoverato nel reparto di Medicina generale del nosocomio potentino con una prognosi di 30 giorni.

I lavori sono stati momentaneamente sospesi per i rilievi e le verifiche del caso.

Foto:Ondanews

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*