Calcio, Sport

COPPA ITALIA : IL REAL SENISE SUPERA DI SLANCIO IL REAL METAPONTINO

PISTICCI – Finisce tre a quattro il Big Match di coppa Italia che vedeva difronte Real Metapontino e Real Senise. Per la cronaca parte bene il Real Senise con una conclusione dalla distanza di Tuzio che termina sopra la traversa di Salerno. Al 9′ il Real Metapontino passa in vantaggio. Sabato approfitta di un lancio proveniente da centrocampo, parte in sospetta posizione di fuorigioco, e trafigge Labriola. Passano due minuti e il Real Senise pareggia i conti. Corre  il 12′ quando Pellegrini,  finalizza, con un tiro preciso dalla distanza, un azione di rimessa dei sinnici. Al 30′ sono ancora i Sinnici a provarci con una conclusione dalla distanza di Tuzio ma Salerno blocca. Al 31′ é Lavecchia su calcio piazzato ad impegnare in angolo Salerno, e sugli sviluppi del corner  é Gioia, con un colpo di testa, a sfiorare il radoppio sinnico. Al 39′ Pellegrini,  fugge sulla destra, serve Alessandrì ma il centravanti salentino sciupa l’occasimissa per il raddoppio. Nei minuti successivi sono gli ionici a provarci prima con Sabato e poi con Ferri ma la difesa senisese é attenta.Dopo due minuti di recupero, termina la prima frazione di gioco con le due squadre che vanno al riposo sul risultato di uno a uno. Nella ripresa il Real Metapontino parte col piede giusto e al 2′ passa in vantaggio. Ferri, con un pallonetto smorzato da un rimpallo sorprende Labriola. Dopo un’azione degli ionici con una conclusione di Ferri, sono i sinnici a pareggiare i conti. Al 7′, Lavecchia batte una punizione e Tuzio ,con un piatto destro, fredda Salerno. Passa un minuto e il Real Metapontino si riporta in vantaggio. Su un’azione di rimessa del Real Metapontino,  é Ferri a portare a tre le reti dei locali. Nei minuti successi ci provano i sinnici con due calci d’angolo battuti da Lavecchia ma  la difesa ionica libera. Al 29′ Il Real Senise va vicinissimo al pareggio con Gialdino il cui tiro termina fuori. Al 30′ il Real Metapontino resta in dieci uomini per l’espulsione   di Ferri per proteste . Al 43’il Real Senise pareggia i conti.  Lavecchia batte un corner e l’ivoriano  Didi con un’incoronata in elevazione  fredda Salerno. Sembrava finita, ma il Real Senise, non aveva affatto tirato i remi in barca, infatti, correva il quarto minuto di recupero quando Gialdino serve con un raso terra preciso Didi che di potenza trafigge Salerno e fissa Il risultato sul quattro a tre.

 

TABELLINO

Real Metapontino: Salerno, Mineccia,  Sullia,  Dell’Anna, Salerno,  Grosso, Cotello, De Carlo, Ferri, Sabato 39’st p, Giunta. A disp. De Gennaro, D’Oronzio, Mariello, Prete, Cuccarese, Silvestri, Santulli. All. Viola

Real Senise: Labriola, Pellegrini, Ferrara G, Bellusci ( 38′ Munir  )Gioia, De Salve, Tuzio, Gialdino, Alessandrì ( 38′ Didi  ), La Vecchia, Ferrara P ( 23’st Di Lascio ). A disp. Vaglica, Volpe R, Didì, Naim, Troiano, Di Lascio,  Ponzio M. All. Filardi

Marcatori : 9’pt Sabato  (R.M), 12’st Pellegrini  (R.S), 2′ St Ferri (RM ), 7′ St Tuzio  (R.S ), 8′ st Ferri (R.M), 43′, 49 st Didi  (R.S )

Note:  Espulso Ferri  (R.M) 30′ st

Arbitro : Cannito di Matera  ( Eramo- Di Leo  )

Vincenzo Roseti

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*