Calcio, Sport

Il FutsalSenise ufficializza la riconferma del portiere Alessandro Cosentino

Il portiere sinnico,  ha accettato di rinnovare con la società bianconera e sarà ai nastri di partenza della stagione sportiva 2017/2018.

“ll futsal lucano è in continua evoluzione, ogni anno il livello dei campionati regionali si eleva, la tattica comincia ad entrare in maniera sempre più decisa e diretta in una realtà che per anni ha visto prevalere il binomio  tecnica assoluta – fisicità – commenta Cosentino- Il merito di questa crescita è dato dall’impegno e dalla volontà delle società, dalla presenza di tecnici sempre più preparati, dall’approdo di calciatori di altre nazioni, dalla valorizzazione dei settori giovanili, dall’incremento sul territorio di strutture idonee ed ovviamente dai tanti ragazzi che praticano questo sport con grande impegno e dedizione.

Il prossimo campionato di Serie C1 sarà entusiasmante ma allo stesso tempo impegnativo: ci sono almeno quattro squadre di alto livello che hanno fatto un grande futsal mercato, senza sottovalutare alcune compagini che ormai da anni riescono, anche con poche risorse, ad essere competitive. Il presidente e la società si stanno calando in questa nuova realtà in maniera seria e costruttiva, cercando di migliorare un gruppo già affiatato con l’inserimento di alcuni giocatori esperti e di altri giovani, ma con tanta voglia di emergere e di affermarsi, tutto questo sotto l’attenta guida del Mister Nicola Masiello che sarà con il suo staff il vero valore aggiunto del Futsal Senise.

“Per quanto riguarda la mia conferma è inutile nascondere che sono molto felice: tutto è iniziato dal campionato regionale di serie D sette anni fa, un lungo percorso che solo ora ci permette di confrontarci con le grandi realtà del futsal regionale. Spero e cercherò, nonostante gli impegni familiari e lavorativi, di dare come sempre il mio contributo a questa società che negli anni mi ha dato e continua a darmi tanto. Ci siamo visti a fine luglio con i ragazzi e il mister per un primo incontro ed ho subito visto pazienza ed applicazione da parte di tutti. Il 28 agosto comincerà il ritiro precampionato e da quel giorno capiremo se la Serie C1 potrà essere la nostra nuova dimensione”

 

 

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*