Calcio, Sport

Il Futsal Senise continua la sua campagna di rafforzamento in vista della prossima Serie C1 e annuncia l’ingaggio del portiere calabrese classe 94’ Davide Vangieri.

L’estremo difensore, nativo di Rossano Calabro, vanta un curriculum di tutto rispetto, avendo affrontato con il Corigliano i principali campionati nazionali. Dopo aver vinto la Serie D con lo Sporting Club Corigliano, Vangieri ha indossato la maglia del Fabrizio Corigliano, con cui, dopo aver vinto la Serie C1 calabrese, ha affrontato i campionati nazionali di Serie B, Serie A2 e Serie A1, oltre al campionato nazionale Under 21.
Davide Vangieri approda a Senise direttamente dalla Serie B: “Ho accettato la proposta del Futsal Senise perché mi piacciono le sfide ambiziose e sono certo che, insieme ai miei nuovi compagni, vivremo una stagione molto importante. La Serie C1 è un campionato molto difficile e in Basilicata il livello si è alzato notevolmente negli ultimi anni, ma conoscendo mister Masiello e la sua bravura, sono certo che riusciremo a toglierci belle soddisfazioni. La società sta lavorando al meglio per costruire un roster che possa competere ad ottimi livelli, per cui noi dobbiamo ripagare la grande fiducia con un lavoro certosino, da affrontare con grande determinazione. Approfitto per salutare con affetto i miei nuovi tifosi e li invito a seguirci in questa stagione che si prospetta entusiasmante”.
Il match-analyst Giuseppe Valentino è soddisfatto dell’ingaggio di Vangieri: “Si tratta di un profilo giovane e molto interessante – spiega il collaboratore di mister Masiello – Lo scorso anno ha affrontato un campionato di Serie B e ha un ottimo curriculum, per cui sono certo che a Senise saprà togliersi le giuste soddisfazioni. Ormai manca una settimana all’inizio della preparazione e la società sta lavorando con attenzione sul mercato per costruire una rosa di ottimo livello. Gli acquisti di Margarita, Gallitelli e Vangieri, oltre alle riconferme dei principali artefici della promozione in Serie C1, testimoniano l’impegno della dirigenza in vista della prossima stagione: ora non resta che rimboccarsi le maniche e lavorare seriamente in vista del campionato e della Coppa Italia”.

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*