Cultura ed Eventi

SENISE, IL 22 AGOSTO VI EDIZIONE DE “LA NOTTE VESTE SENISE”

Il prossimo 22 agosto, alle ore 20.30, nell’arena Sinni di Senise si svolgerà la VI edizione de “La Notte Veste Senise”. La località – spiegano gli organizzatori – si trova nel cuore della più estesa area protetta italiana, il Parco Nazionale del Pollino, nella valle del fiume Sinni. Nel suo territorio insiste il borgo antico, di origini normanne, si sviluppa ai piedi del castello medioevale ed è un inestricabile labirinto di viuzze, case antiche, e vicoli decorati da preziose e croccanti collane purpuree lasciate essiccare al sole sui balconi: i peperoni cruschi, prelibatezza lucana ormai nota in tutto il mondo e la diga di Monte Cutugno, invaso artificiale più grande d’Europa ed in una delle insenature di questo specchio d’acqua che sorge l’arena Sinni, uno spazio scenico di 4000 metri quadri realizzato in legno e tufo con una platea affacciate sulle acque del lago che può ospitare fino a 2500 spettatori.

In questo luogo fino al 9 settembre andrà in scena lo spettacolo “Magna Grecia. Il mito delle origini” la cui direzione artistica è affidata al celebre regista Emir Kustrica. E’ uno spettacolo che racconta in modo coinvolgente e con un linguaggio semplice una delle storie più importanti della Basilicata: quelle legata alle sue origini che affondano le radici nella cultura greca.

La manifestazione prodotta da Cool Events di Pasquale Guidi vede il patrocinio del Comune di Senise, dell’Apt Basilicata e del Gal “La Cittadella del Sapere”.

La passerella di plexiglass trasparente a filo d’acqua renderà possibile vedere le modelle attraversare il lago camminando sull’acqua, che sfileranno con gli abiti degli stilisti internazionali Gianni Calignano, Franco Ciambella, Giada Curti, Michele Miglionico, Koscanyo e della maison lucana Pansardi Sposa.

Ospiti della manifestazione il cantautore Pierdavide Carone, il cantante Timothy Cavicchini, le performance del Circo Bianco.

La scenografia è affidata a Mario Carlo Garrambone, la coreografia e regia a Matteo Giua, make up e hair styling sono a cura della Scuola Europea Accademia di Policoro e Matera, creata e gestita da Mirella D’Alessandro, le fotografie di Gigi Samueli.

Particolare attenzione sarà data allo scopo sociale dell’evento: la campagna di sensibilizzazione sull’autismo che vede il coinvolgimento dell’ “Ala Associazione Lucana Autismo”.

Condividi sui social media