Calcio, Sport

ECCELLENZA LUCANA : IL PICERNO SÌ AGGIUDICA IL SECONDO MEMORIAL NICOLA RETTA

SENISE – Con una rete di Emanuele Esposito al 23′ della ripresa, il Picerno si aggiudica il secondo memorial Nicola Retta battendo di misura  i padroni di casa del Real Senise. L’occasione giusta per vedere all’opera il Real Senise, che si appresta a disputare il suo secondo anno consecutivo nel campionato di eccellenza e il Picerno pronto  a disputare la sua terza stagione nel campionato di Serie D girone H. Per la cronaca  sono subito i melandrini  a rendersi pericolosi con un’incursione di Cruz che impegna la retroguardia Sinnica . Al 3′ é ancora il Picerno con l’ex Ambrosio  ad impensierire la retroguardia senisese. Al 18′ Sono i senisesi ad affacciarsi dalle parti di Ioime con un passaggio filtrante di Tuzio che serve Alessandrì che sfiora il vantaggio sinnico. Al 21′  ci prova ancora il Picerno con una conclusione di Esposito ma Labriola sventa la minaccia. Al 33′ il Picerno sfiora il vantaggio con  Cruz che coglie la base del palo della porta difesa da Labriola. Al 39′ é ancora il Picerno a sfiorare il vantaggio con Esposito che manda di poco fuori. Le due squadre vanno al riposo sul punteggio di zero a zero. Nella ripresa é subito il Picerno a rendersi pericoloso con una conclusione dal limite di Esposito che termina di poco fuori. Al 15” é l’Ivoriano Didi per i sinnici a concludere con un tiro in diagonale ma la palla termina di poco fuori. Nei minuti successivi é il Picerno a rendersi pericoloso prima con Maric  e poi con Esposito ma il portiere sinnico non si lascia sorprendere.  Al 23” il Picerno passa un vantaggio.  Sugli sviluppi di un calcio piazzato Esposito in semi rovesciata trafigge l’estremo difensore senisese. Al 35” é ancora Esposito a impensierire l’estremo difensore sinnico e un minuto più tardi é il Real Senise a provarci dalla distanza ancora  con Didi ma la sfera termina di poco sulla traversa. Al 42′ é ancora il Senise a sfiorare il pari con pellegrini che da buona posizione manda si poco fuori. I minuti finali sono l’occasione per vedere i nuovi arrivi sia in casa Picerno che in casa sinnica, dove si sono messi bene in mostra i giovani Giffone e De Salve provenienti dal Taranto, il giovane Troiano ex Melfi , l’Ivoriano Didi e il neo acquisto Alessandrì forte attaccante proveniente dal Grumentum Val D’Agri e per tastare il polso a un Picerno apparso in una buona condizione atletica  e sulla giusta via per affrontare il prossimo campionato di serie D. Al triplice fischio del Sig Ponzio, le due squadre hanno osservato un minuto di silenzio in memoria del compianto Nicola Retta e poi si é passati alla premiazione di rito in presenza delle autorità regionali e locali.

 

TABELLINO

 

Real Senise: Labriola, Pellegrini,  Ferrara G,  Arleo, Gioia, Capalbo, Ferrara P, Tuzio , Alessandrì, La Vecchia, Volpe. All.Filardi

Picerno : Ioime, Cosentino, Caponero, Lolaico, Carrieri, Conte, Ambrosio, Matinata, Cruz Agresta, Esposito R. All. Arleo

Marcatori : 23’st Esposito  (P)

Arbitro : Ponzio di Moliterno

 

Vincenzo Roseti

 

 

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*