News Musica

AMIA DAL 18 AGOSTO IN RADIO “IRONICO”

LASCIATO ALLA LIBERTA’ DI CHI ASCOLTA,  UN BRANO DIRETTO ALL’ANIMA

Dal 18 agosto in radio “Ironico” (Etichetta VINIANS PRODUCTION SRL) secondo singolo della giovane artista beneventina AMIA , Annamaria Alaimo. Prodotto da Maurizio D’Aniello presso lo studio di registrazione Lo Studiolo di Milano. Questo brano in parte, si lascia ispirare dal più antico e famoso dubbio amletico dell’ “essere o non essere”, ognuno di noi vive una forte dicotomia tra la coscienza e il distacco dalla stessa.

 

Ironico quanto ci si possa illudere di star bene – dichiara AMIA–  l’ antitesi tra ragione e istinto è vitale ma anche distruttiva alle volte. L’anima fa da paciere in mezzo a questa lotta , e con il suo peso specifico di 21 grammi, alla fine peserà più di tutto il resto, e ci porterà alla salvezza, ci eleverà sopra il buio di certi momenti”.

Nella scrittura si lascia libero l’ ascoltatore, di usare la chiave di lettura che più trova adeguata a sé stesso, perché la musica serve a rimandare suscitare e creare emozioni immagini riflessioni, immedesimazione.

 

BREVE BIO

Amia, nome d’arte di Annamaria Alaimo, nasce a Benevento il 16/02/1989 da Simone Alaimo, basso baritono di fama internazionale, e Vittoria Mazzoni soprano e insegnante di canto lirico. La sua vita inizia nella musica, Amia studia canto già all’età di quattro anni e porta avanti lo studio del pianoforte fino al 5 anno di conservatorio.  Da circa 8 anni ha cominciato ad esibirsi in pubblico come voce nell’orchestra del maestro Gerardo Di Lella con il quale si è esibita su palcoscenici importanti come quelli dell’Auditorium Parco della Musica , il Teatro Parioli , il Teatro Centrale, il Teatro Olimpico ed altri. Nel 2012 è stata la voce di Esmeralda nel musical “I cittadini di  NotreDame” messo in scena dalla regista Maura Ippoliti presso il Teatro Brancaccio. Ha partecipato come cantante e attrice ad alcuni cortometraggi. Ha lavorato in alcune tappe del tour di Alex Britti.  Il primo singolo di Amia “Piccola donna” in radio dal 26 maggio scorso ha ricevuto consensi di pubblico e critica. L’artista ha firmato la colonna sonora del film “Edhel” secondo classificato al Giffoni FilmFestival e attenzionato dal Cinekid festival europeo di Amsterdam.

 

 

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*