Cultura ed Eventi

Saperi e Sapori Un viaggio nel Mediterraneo – Martedì 8 Agosto alle ore 19:00 presso la piazzetta San Francesco

L’evento organizzato dall’Associazione culturale Athena Parthenos, si terrà a Senise Martedì 8 Agosto alle ore 19:00 presso la piazzetta  San Francesco, sarà introdotto e moderato da Claudio Sole, giornalista presso la testata Basilicata Notizie.

Il convegno tratterà della dieta mediterranea sia dal punto di vista alimentare e dietologico, sia dal punto di vista culturale in quanto, il 10 Novembre del 2010, l’UNESCO ha iscritto la dieta mediterranea nella lista del patrimonio immateriale dell’umanità.

A esplicare tale concetto sarà in primis la dottoressa Giovanna Corrado, medico chirurgo.

Il tema del cibo sarà argomentato dalla dottoressa Serena Fucci, archeologa e segretaria dell’Associazione Athena Parthenos, che tratterà dei vari ritrovamenti di resti alimentari all’interno di alcuni scavi archeologici.

Un viaggio pittorico all’interno del mediterraneo” sarà invece la relazione della dottoressa Maria de Lorenzo, Critica e storica dell’arte nonché Presidente dell’Associazione, che illustrerà le opere di alcuni artisti che meglio hanno esplicato tale tema.

Il presidente dell’A.S.S.A (Associazione sviluppo storico e ambiente) Antonio Ricciardi, interverrà spiegando l’antica tradizione senisese del Peperone I.G.P.

Relazionerà anche l’onorevole Cosimo Latronico, il quale argomenterà sull’istituendo “Parco della Magna Grecia”, quale punto focale dell’antica culla del mediterraneo.

L’intervento finale del Consigliere Regionale Piero Lacorazza, tratterà dei progetti culturali da lui proposti in Basilicata.

 

La serata continuerà con la recitazione di poesie locali da parte del professore Filippo Gazzaneo e si concluderà con la presentazione di due mostre d’arte: “Giochi di luce Mediterranei” e “Cuore del Mediterraneo”.

La prima, pittorica, sarà curata dall’artista Gianfranco Prillo,  mentre la seconda, fotografica, sarà allestita da Nino Oriolo, artista fotografo e presidente dell’associazione culturale “Terre joniche Magna – Grecia”.

Il tutto sarà accompagnato dalle dolci note di un violino, suonato dal maestro Luigi Lofiego.

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*