Cronaca

Distrutti dagli incendi 200 ettari di bosco a Viggianello. Sindaco: “attacco al cuore del Pollino”

Brucia ancora il cuore del Parco Nazionale del Pollino. Nelle ultime ore, nel territorio di Viggianello, tra le frazioni di Prastio e Torno, sotto le montagne più alte del Parco, le fiamme stanno divampando il Monte Serra e la Serra dell’Abete (1400 m slm).

“Mai nella storia del paese di Viggianello, nemmeno nel 2007, si sono verificati incendi di queste dimensioni”

Sono stati bruciati finora oltre 200 ettari di bosco e terreni, nonostante il massiccio intervento che da ieri sta andando avanti da parte dei Vigili dello Fuoco, Carabinieri, Carabinieri Forestali, Area programma volontari e Protezione Civile, anche con voli ripetuti dei canaider al fine di spegnere le fiamme.

“ E’ un vero proprio attacco al cuore del Parco”, dichiara rammaricato il sindaco di Viggianello, Antonio Rizzo, che prosegue: “Questo territorio negli anni scorsi non era mai stato devastato dagli incendi. Quest’anno è già il quarto incendio che interessa il Comune di Viggianello nel giro di pochi giorni. Bisogna porre rimedio al più presto ed intervenire immediatamente per i prossimi giorni”.

Dell’emergenza incendi se ne è discusso anche presso la sede dell’Ente Parco, in una riunione indetta dall’Ente Parco su richiesta del sindaco di Viggianello Antonio Rizzo a cui erano presenti il presidente Pappaterra e l’attuale dirigente del CTA – Carabinieri Forestali capitano dr.ssa Potenza, e tutti i sindaci dei comuni interessati dagli incendi in questa lunga estate.

I presenti alla riunione hanno convenuto sulla necessità di un incontro immediato ed urgente da svolgersi nella sede del parco a Rotonda alla presenza dei rispettivi Dipartimenti di Protezione Civile di Basilicata e Calabria, dei comandi provinciali di Potenza e Cosenza dei Vigili del Fuoco, del Comandante Regionale dei Carabinieri-Forestali gen. Mustacchi, dell’Area Programma del Senisese e di Calabria Verde, e dei Presidenti, o loro delegati, delle regioni di Basilicata e Calabria. Di questo incontro saranno portati a conoscenza anche i Prefetti di Potenza e Cosenza che coordinano le due unità di crisi costituite presso le rispettive Regioni.

Lunedi 7 agosto vi sarà un nuovo incontro al fine di porre rimedio a questa lunga emergenza che ha colpito in modo drammatico tutto il Parco Nazionale del Pollino.

Vicinanza e solidarietà dalla Sindaca di Senise Rossella Spagnuolo al Sindaco Antonio Rizzo di Viggianello per la grave situazione incendi che sta fronteggiando . “Da Senise, tutta la collaborazione e disponibilità”

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*