Cronaca

Incendi: in Basilicata sei presidi Nella prefettura di Potenza riunione per fronteggiare i rischi

E’ stata sottoscritta la convenzione tra la Regione Basilicata e il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco “per l’istituzione, al fine di integrare il sistema di intervento e contrasto agli incendi boschivi, di sei presidii straordinari sul territorio regionale di cui tre in provincia di Potenza (Maratea/Trecchina, Melfi e Senise”): il periodo di massima pericolosità è stato anticipato al 20 giugno e fino al 15 settembre”. Lo ha reso noto – secondo quanto reso in un comunicato diffuso dalla prefettura di Potenza – il prefetto Giovanna Stefania Cagliostro durante “una riunione finalizzata alla pianificazione delle attività da porre in essere per fronteggiare efficacemente i rischi degli incendi boschivi nella provincia”

Condividi sui social media