Cronaca

Ragazzo ucciso a Pisticci:fermato 17enne Il cadavere trovato ieri. Nella notte un lungo interrogatorio

Un ragazzo di 17 anni è in stato di fermo con l’accusa di aver ucciso un suo amico coetaneo, Matteo Barbalinardo, il cui cadavere è stato trovato ieri in un cantiere a Marconia di Pisticci (Matera), a poca distanza dalla sua abitazione. Sul cadavere del ragazzo vi erano numerose ferite di arma da taglio. Nella notte il 17enne è stato a lungo ascoltato nel Commissariato di Pisticci della Polizia.
Particolari del fermo saranno resi noti stamani, alle ore 11, in un conferenza stampa nella Questura di Matera.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visualizza articoli simili

Close

Close