Cronaca

Ragazzo ucciso a Pisticci:fermato 17enne Il cadavere trovato ieri. Nella notte un lungo interrogatorio

Un ragazzo di 17 anni è in stato di fermo con l’accusa di aver ucciso un suo amico coetaneo, Matteo Barbalinardo, il cui cadavere è stato trovato ieri in un cantiere a Marconia di Pisticci (Matera), a poca distanza dalla sua abitazione. Sul cadavere del ragazzo vi erano numerose ferite di arma da taglio. Nella notte il 17enne è stato a lungo ascoltato nel Commissariato di Pisticci della Polizia.
Particolari del fermo saranno resi noti stamani, alle ore 11, in un conferenza stampa nella Questura di Matera.

Condividi sui social media