News Musica

THE VAD VUC * Disco Orario * Il nuovo album di inediti in vendita dal 28 aprile, nei negozi e nei principali digital store.

C’è grossa crisi, il mercato musicale boccheggia, la gente non ascolta più le canzoni e men che meno compra i cd. Gli editori musicali sono desaparecidos, la distribuzione è alla canna del gas, le major sono brutte e cattive, alla fine le note sono 7 e, porcaccialamiseria, si son presi De André, Freak, Leonard Cohen, Prince, David Bowie,… e ci hanno lasciato qui con Gigi D’alessio, Bello Figo e i The Vad Vuc…

Tutti al talent, tutti al talent, a mostrar le chiappe chiare.

Produrre un cd, al giorno d’oggi, è roba da matti, un vero e proprio accanimento terapeutico, nei confronti, prima di se stessi, e poi del pubblico. Consci di tutto ciò i The Vad Vuc, lungimiranti e previdenti come pochi, hanno deciso di diversificare, allargando il proprio raggio d’azione verso nuovi settori. Non più quindi solamente lo stropicciato mondo della musica ma anche quello delle quattro ruote, con l’attesissimo lancio sul mercato del nuovissimo e personalissimo DISCO ORARIO.

Una volta acquistato DISCO ORARIO dei The Vad Vuc, potrete appoggiarlo sul cruscotto della vostra autovettura e, all’occorrenza, con il semplice movimento rotatorio del disco ivi contenuto, potrete segnalare il vostro orario di arrivo nei parcheggi del mondo intero.

Qualora poi voleste provare a inserire il suddetto disco in un apposito lettore cd (sempre che ne esistano ancora), quelli sono affari vostri e i The Vad Vuc declinano ogni responsabilità per le multe di parcheggio che, nel caso, vi troverete sul parabrezza.

Il più bel DISCO ORARIO di sempre…per tutti, senza peli sulla lingua, più indie dell’indie… con la partecipazione straordinaria di: The Dubliners, pardon, The Dublin Legends (ed è una roba da mettere il pannolone per trattenere l’emozione), Modena City Ramblers (sì, proprio loro) in una cover dei The Pogues (sì, proprio loro), Fabrizio Barale (Ivano Fossati, Luvi De André, Yo Yo Mundi,…), poi ancora Make Plain, Jgor Gianola, Zeno Gabaglio,…

The Vad Vuc sono:

Michele “Cerno” Carobbio – Voce, Chitarra, Mandola

Sebastian “Seba” Cereghetti – Mandolino, Trombone, Cucchiai

Davide “Boss” Bosshard – Susafono, Tastiere, Basso

Giacomo “Jacky” Ferrari – Basso, Banjo, Cori

Fidel “Fid” Esteves Pinto – Flauto, Tromba

Fabio “Mago” Martino – Fisarmonica, Tastiere

Roberto “Drugo” Panzeri – Batteria

Alberto “Albi” Freddi – Violino

 

The Vad Vuc sono inoltre:

Michelangelo “Miske” Storari – Percussioni

Riccardo “Brega” Brega  

 

Discografia:

2003 – Murrayfield Pub

2004 – Il Monastero dei Folli

2005 – Live in Cevio

2006 – Trans Roonkaya Express

2007 – The Vad Vuc & Little Orchestra

2009 – La Parata dei Secondi

2013 – Hai in mente un koala?

2014 – Cocktail e Fantasmi

2015 – E alura Buon Natal

2017 – Disco Orario

 

Info: info@vadvuc.ch

Management e booking: go2promotion@gmail.com

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*