Cronaca

Dighe, mancano 100 milioni di metri cubi Dati diffusi dalla Coldiretti, per ora situazione non preoccupa

“Anche in Basilicata la siccità sta facendo sentire i suoi effetti, con temperature massime superiori di 2,5 gradi rispetto alla media e il calo del 53% delle precipitazioni a marzo. In particolare nelle sei principali dighe della regione sono presenti 420 milioni di metri cubi di acqua, oltre cento in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”. Lo ha reso noto la Coldiretti di Basilicata, spiegando che tuttavia la situazione “al momento non desta particolare preoccupazione”.

Condividi sui social media

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*