News Musica

“Making and Unmaking” è il disco d’esordio della cantautrice Giulia Gregorig, pubblicato da Root Feelings Record!

Un lavoro alternative pop, caratterizzato da un sound elettronico e da sfumature etniche.

“Making and Unmaking”: “farsi e disfarsi”.  Un concetto che racchiude il senso più profondo della vita e in generale di ogni processo, del “divenire” di ogni cosa. In quest’album Giulia canta della sua vita, tra amori realizzati o non corrisposti, e di visioni oniriche che si confondono a fatti realmente accaduti.  Giulia scrive i testi e compone le musiche guidata dal semplice scorrere delle cose, per liberarsi dai fardelli del passato e ancorata alla concretezza del presente, consapevole e spensierata. Ne nasce un disco che parla di luoghi e persone, come fosse una fiaba, e di quel meraviglioso processo che è l’evoluzione, che Giulia invita a vivere senza sofferenza, godendosi la naturalezza e la spontaneità del cammino.

Il disco è stato registrato all’Ofilab Studio Milano, prodotto da Giovanni Ghiold, mixato da Davide Cantatore e Gianluca Guidetti, che ne ha curato anche il mastering.

Track by track

OTHER’S THREADS: Persa tra le strade di una città a lei non familiare, avvolta nell’atmosfera autunnale, Giulia riflette sull’incapacità degli esseri umani di sapersi accontentare e sulla loro avidità di cose superficiali. Esseri umani in costante balia della quotidianità, lontani da gioia e pace e solo capaci di “rubare” la felicità altrui.

 

TAKING ADVANTAGE: Un amore non corrisposto, un amore concesso a una persona che in realtà non si conosce e che non ne può apprezzare il valore, persona che diventa ai nostri occhi ancora più estranea, ma verso la quale continuiamo a provare un’incredibile attrazione.

 

LET THE WATER FALL: Il semplice fluire dell’acqua sulla testa, fa scivolare via i pensieri negativi e ci fa estraniare per un momento dalla falsità delle persone, dai momenti passati che non torneranno più e dall’alienazione dalla realtà che ci circonda.

 

LITTLE SNAKE: L’ispirazione del brano nasce da un articolo di giornale: “Mentre il proprietario si distrae, un serpente che vive in cattività trova la propria via d’uscita attraverso il water della casa in cui era tenuto.” Giulia percepisce empaticamente il desiderio di libertà dell’animale, così forte da farlo scappare utilizzando vie non convenzionali. Ne nasce una canzone/inno sulla libertà, quale base per la felicità personale.

 

ANIMAL: Il gioco dell’amore: l’attrazione e la spensieratezza di un amore appena nato.

 

EMBRACE ME: Una ninna nanna che parla di un amore incontaminato, che dona protezione e tranquillità, che ci culla scacciando via i demoni che vogliono turbarci.

 

MAKING AND UNMAKING: Il divenire, il fare e il disfare, la gente che va e che viene durante la vita, le persone con cui abbiamo riso, che ci cambiano. E ancora, legami stretti e scissi. Arrendiamoci a questo, arrendiamoci all’evoluzione della vita, per non morire nel passato.

BIO

Giulia Gregorig nasce in Friuli, con dentro di sé l’attitudine naturale a comunicare attraverso la musica. A quattro anni inizia a studiare pianoforte. Adolescente abbraccia il canto, la scrittura e la composizione e incontra il famoso insegnante Francesco Lori, che la indirizza al MAS Music Art And Show – Milano. Qui inizia un periodo di vita intenso: mille le sfide da affrontare in una città completamente nuova e diversa dalla sua terra d’origine. Tante le nuove opportunità: luoghi, progetti, persone. Soprattutto persone: al “MAS” conosce il cantante/chitarrista Giovanni Ghioldi, con il quale scrive nuovo materiale e migliora le precedenti composizioni. A Giovanni si aggiungono presto i musicisti Gabriele Costa e Diego Mariani. Giulia si diploma nel 2014 e con questo team plasma il “suo” sound, racchiuso nel disco “Making and Unmaking”, lavoro alternative-pop cantato in inglese e influenzato da sonorità etniche ed elettroniche, attualmente in promozione live.

Contatti e social

Info e press: giulia.gregorig.press@gmail.com

Facebook: www.facebook.com/giuliagregorigmusic/

Twitter: twitter.com/GiuliaGregorig

Instagram: www.instagram.com/giuliagregorig/

YouTube: www.youtube.com/channel/UC5hv-tdtaaF57oO0Pob33Bg

Condividi sui social media