Cronaca

Carta d’identità elettronica: entro il 2018 dovranno averla tutti. Ecco i costi

Lentamente la carta di identità elettronica sostituirà quella cartacea, il cambiamento totale è previsto entro il 2018, ma già si possono avere le prime copie telematiche.

La nuova carta sarà una smart card al cui interno sono memorizzate tutte le informazioni personali di ogni cittadino. Per averla basta rivolgersi al comune di residenza o dimora consegnare una fototessera, il codice fiscale e vanno versati alle casse del comune 16,76 euro – oltre ai diritti fissi e di segreteria, ove previsti.

Per il primo rilascio deve essere fornito un documento di identità valido. Con il nuovo documento si procede all’acquisizione delle impronte digitali e si potrà dichiarare se si vuole, o meno, essere donatori di organi. Completata la procedura di richiesta allo sportello, la carta verrà consegnata entro sei giorni lavorativi all’indirizzo indicato dal cittadino.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close